Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Donna di Imperia malata di sclerosi multipla si appella a Renzi e Lorenzin

Una petizione on line per garantire la sopravvivenza per disoccupati ultracinquantenni

Imperia. “Sono malata di sclerosi multipla da 15 anni e indebolita da un punto di vista muscolare, quindi impossibilitata a fare lavori pesanti. Non ho un diploma e ho 51 anni. Ultimamente ho perso il lavoro da receptionist che ho fatto negli ultimi anni perché al mio posto è entrato il figlio del direttore ormai stufo di studiare”. Inizia così la storia che una donna di Imperia Arianna Broussard ha voluto rendere pubblica con una petizione on line su Change.org da inviare poi al Premier Matteo Renzi e al ministro Lorenzin.

“Nonostante un intero anno di tentativi non ho trovato nulla perché troppo vecchia per il mondo del lavoro in Italia, malata e senza diploma. Una situazione disperata anche per l’ufficio di collocamento dove mi reco ogni 15 giorni. Avrò ancora 450 euro di disoccupazione per un anno (al 3% in meno ogni mese) se non trovo nulla sarò nella più totale indigenza e dovrò andare via dal monolocale che sto affittando a 370 euro al mese”.

Ed ecco che cosa chiede allo Stato: “Di lasciare che questi pochissimi soldi che mi mandano, me li tolgano solo se e quando troverò un altro lavoro per non essere costretta a chiedere la carità agli amici e parenti o finire sotto i ponti. Non ho raccontato la mia storia per ottenere falsi quanto inutili pietismi, ma credo che questo della semplice sopravvivenza debba essere un diritto di tutti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.