Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Disputata la finale del Campionato Provinciale over 50 al campo sportivo Pian di Poma di Sanremo

Il resoconto del match Old Stars - Valtinée

Sanremo. Giovedì 29 settembre si è svolta, presso il campo sportivo Pian di Poma di Sanremo, la finale del campionato provinciale over 50 fra le squadre degli Old Stars e la società Valtinée, quest’ultima fra l’altro detentrice del titolo e vincitrice delle precedenti due edizioni.

È stata una partita molto combattuta ed equilibrata ben giocata da entrambe le squadre, a dimostrazione di quanto meritassero entrambe di giocarsi la finale.

Dopo un’iniziale supremazia della squadra matuziana, culminata con una spettacolare rete di Prette per il provvisorio vantaggio della squadra matuziana, la partita è diventata più equilibrata, con alterne occasioni da una parte e dall’altra.

Nel secondo tempo la squadra di Gian Piero Piombo è però scesa in campo decisamente più determinata e vogliosa di raggiungere almeno quel sospirato pareggio che in verità aveva già sfiorato sul finire del primo tempo con una spettacolare rovesciata dello stesso Piombo, finita una spanna sopra la traversa.

Dopo alcune conclusioni finite di poco a lato da parte del Valtinée ed alcuni pericolosi capovolgimenti di fronte che hanno fatto pensare al goal del raddoppio, arriva per la squadra dell’estremo ponente ligure il meritato pareggio, grazie alla freddezza di Alessandro Ardrizzi, che ha saputo concretizzare una bella triangolazione con Palumbo e Minuzzo.

Ma se la rete dell’1-1 ha dato tranquillità e fiducia alla squadra di Boldrini e Genovese, ha contestualmente galvanizzato gli Old Stars che si sono riproposti in avanti con più decisione e pericolosità nella speranza di ritrovare il goal del vantaggio.

L’aggressività non ha però premiato la squadra sanremasca, grazie anche all’arcigna difesa dei Valtinéellesi, ben organizzata da Barberis ed Albertieri, che è riuscita a concedere solo alcuni pericolosi cross e qualche tiro da fuori area. Al contrario la verve agonistica dei padroni di casa ha permesso alla squadra ospite di poter costruire alcuni insidiosi contropiedi che i vari Minuzzo, Guglielmi e Cavalieri hanno però malamente sciupato.

Chi non ha sbagliato è stato invece Ardrizzi quando, ad una decina di minuti dal termine, ha saputo concretizzare con abilità e virtuosismo il sapiente assist di Roberto Mazzola, permettendo alla propria squadra di capovolgere il risultato e portarsi sul 2-1.

L’assedio finale dei sanremaschi è stato intenso, seppur confuso e disordinato, mettendo più volte in apprensione la squadra avversaria che, per salvare il risultato, si è dovuta affidare ad una super parata del portiere Bergamo e ad un salvataggio sulla linea di Palumbo.

Una partita che alla fine poteva anche finire con un risultato più consistente se Piombo, dopo una spettacolare sgroppata coast to coast, avesse concluso a rete anziché peccare di altruismo, offrendo il pallone a Minuzzo, il cui tiro è stato fra l’altro ben parato dal portiere avversario.

Al fischio finale dell’arbitro, tutti i giocatori in campo si sono abbracciati a dimostrazione che, nonostante l’agonismo e la competitività espressa durante l’intera durata dell’incontro, lo spirito dello sport e della sana competizione sportiva ha avuto ancora una volta la meglio, prevalendo sull’antagonismo e sulla conflittualità.

Fra i migliori in campo si segnalano per la squadra vincitrice Ardrizzi, Piombo ed Albertieri, per gli Old Stars, Prette.

Questa la formazione della squadra vincitrice:

Valtinée: Bergamo, Barberis, Albertieri, Ardrizzi, Piombo, Cavalieri, Palumbo, Minuzzo, Genovese, Boldrini, Guglielmi, Mazzola, Sotiriou a cui vanno aggiunti gli altri componenti della rosa che sono: Mennella, Anelli, Giambiasi, Leobilla, Gullo, Marullo.

Nella fotografia in piedi da sinistra: Gullo, Guglielmi, Barberis, Sotiriou, Genovese, Albertieri, Mazzola, Giambiasi; mentre accasciati da sinistra: Bergamo, Boldrini, Palumbo, Ardrizzi, Cavalieri, Minuzzo, Piombo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.