Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Diano Marina collegata al depuratore di Imperia, già superato il 50 % dell’intervento

Opera da 5 milioni di euro che secondo il cronoprogramma non sta subendo ostacoli

Imperia. Proseguono spediti i lavori di collegamento della condotta fognaria tra il  Golfo Dianese al depuratore di Imperia. “Nessun intoppo sul cronoprogramma” conferma Massimo Donzella, presidente di Rivieracqua Spa. Ma non è tutto. “L’obiettivo futuro – sottolinea lo stesso presidente della Spa – sarà quello di collegare anche Cervo, San Bartolomeo e Andora”.

“L’intervento ha già superato il 50 % di quanto è stato progettato e l’opera – ha sottolineato Massimo Donzella – sarà completato entro il mese di marzo del prossimo anno”.

Tra l’altro per poter superare “l’ostacolo” del torrente Impero, quello che forse è ritenuto l’intervento più complesso, vengono utilizzati dei sistemi innovativi addirittura apparecchiature teleguidate. “L’opera, nel suo complesso, ha un costo di 5 milioni di euro che il comprensorio attende da diversi anni”, ha aggiunto Donzella. Nel frattempo si stanno perfezionando gli accordi con il Comune di Imperia per il passaggio della gestione del depuratore che opera nella zona del parco urbano. “Credo che anche questa pratica si concluderà entro breve tempo”, ha aggiunto Donzella.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.