Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Da Lucinasco a “La prova del cuoco”, Nicoletta Lavagna e il figlio sconfitti dai campioni della Basilicata foto

Nonostante la sconfitta, a fare da maestro durante la trasmissione è stato l’olio extra vergine di oliva DOP Riviera Ligure

Imperia. Sconfitti dai campioni della Basilicata, in testa da cinque puntate, gli imperiesi Nicoletta Lavagna e il figlio Nicolò della “Trattoria Dalla Etta” di Lucinasco che, oggi, hanno partecipato a “La Prova del Cuoco”, la nota trasmissione condotta da Antonella Clerici.

Gli straccetti di maiale con caciocavallo hanno battuto, almeno all’interno del programma Tv, l’insalatina di stoccafisso e panissa alla ligure cucinata dalle sapienti mani di Nicoletta e figlio che, nel loro ristorante, propongono una cucina tutta tradizionale.
Nonostante la sconfitta, a fare da maestro durante la trasmissione è stato l’olio extra vergine di oliva DOP Riviera Ligure a marchio consortile fornito dal Consorzio di Tutela, proveniente dall’uliveto in comodato d’uso, proprio a Lucinasco. Nemmeno il cuoco fiorentino Fabio Picchi, spalla della conduttrice, è potuto restare indifferente davanti all’oro verde: “Davanti all’olio ligure non resisto”, ha affermato Picchi prima di assaggiarlo.

In TV oltre alla storia di Nicoletta, infermiera 54enne che, ad un certo punto ha deciso di cambiare vita per inseguire le passioni sue e della sua famiglia, è stato portato un intero paese: Lucinasco. E un’intera provincia, Imperia, fatta di muretti a secco e terrezze che digradano fin sul mare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.