Chiusanico, camionista colto da malore muore all’Asa Italia

Accertamenti in corso da parte di carabinieri e Ispettorato del Lavoro

Più informazioni su

Chiusanico. E’ morto all’interno di un’azienda di imballaggi metallici, in seguito ad un malore, un camionista di 58 anni di Terracina.

L’uomo si era recato all'”Asa Italia”, di via Nazionale, azienda nell’entroterra della Valle Impero, per motivi di lavoro. Ad un certo punto il camionista si è accasciato a terra, colto da malore.  Inutile l’intervento del personale del 118: per il sessantenne, infatti, on c’è stato nulla da fare.

A ricostruire la dinamica dell’accaduto sono i carabinieri del comando compagnia di Imperia e l’Ispettorato del Lavoro. La salma su disposizione della magistratura è già stata affidata ai familiari.

 

Più informazioni su