Chiusanico, a scuola fa freddo: disposta l’accensione anticipata dei riscaldamenti

Nel Comune montano l’autunno è arrivato e si è fatto sentire prima che in altri paesi, più temperati sulla costa.

Chiusanico. A scuola fa freddo. Nel Comune montano l’autunno è arrivato e si è fatto sentire prima che in altri paesi, più temperati sulla costa.

Per questo motivo il sindaco Nicla Tallone ha disposto, in deroga alle vigenti normative, l’accensione anticipata degli impianti di riscaldamento negli edifici scolastici.