Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera, arriva la conferma: ok al progetto della ciclabile fino alla Francia. Pallanca: “Sono soddisfatto”

"Non conosco ancora i dettagli", ha dichiarato Pallanca, "Ma si tratta di una vittoria molto molto importante per il nostro territorio"

Bordighera. Il progetto di una pista ciclabile che colleghi la “città delle palme” alla Francia non è più un sogno. Ad annunciarlo è il sindaco Giacomo Pallanca: “Ho ricevuto dall’assessore Edoardo Rixi e dal suo capo di Gabinetto Flavio Di Muro la conferma che il progetto è stato accolto e approvato”.
La news è arrivata direttamente da Chamonix, dove ieri pomeriggio si è svolta la riunione dell’Interreg – Alcotra sui fondi europei.

“Non conosco ancora i dettagli”, ha dichiarato Pallanca, “Ma si tratta di una vittoria molto molto importante per il nostro territorio, anche perché credo si tratti dell’unico progetto approvato”.

Un progetto che, ovviamente, non coinvolge solo Bordighera, ma anche le città limitrofi (Vallecrosia, Camporosso e Ventimiglia) che verrebbero proiettate così verso la vicina Francia.

Tutto era nato mesi fa, quando l’assessore Margherita Mariella aveva contattato i sindaci delle città vicine e li aveva invitati a Palazzo Garnier proprio con l’idea di realizzare una pista ciclabile e investire su di essa “come volano turistico”.

“Bordighera è già avvantaggiata rispetto ad altre località”, aveva spiegato l’assessore Mariella, “Il nostro Lungomare in parte è già pedonale e in parte carrabile, ma potrebbe esserci lo spazio per recuperare la ciclabile”. Un po’ meno fortunate le località limitrofe, che devono fare i conti con passeggiate completamente aperte al traffico veicolare e contraddistinte anche dalla presenza di condomini con autorimesse a cui si accede dal lungomare. Ma nulla è impossibile. Soprattutto ora che il progetto è stato approvato e i fondi per realizzarlo arriveranno nelle casse dei comuni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.