Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera, abbattuti 39 alberi: scoppia la polemica. Le precisazioni dell’assessore Mariella foto

"Magari non ci pensiamo", dice Margherita Mariella, "Ma anche nelle foreste gli alberi cadono quando arrivano a fine vita"

Bordighera. Non si placano le polemiche sulla decisione di abbattere 39 piante ad alto fusto (28 alberi di vario genere e 11 palme). Sulle pagine dedicate a Bordighera del social network Facebook, molti cittadini hanno criticato aspramente la scelta dell’amministrazione, considerando inutile e inopportuno l’abbattimento degli alberi.

“Ci aspettavamo le polemiche”, replica l’assessore Margherita Mariella, “Ma la scelta di tagliare gli alberi non è stata casuale. Purtroppo il patrimonio arboreo di Bordighera è vetusto e, come indicato dall’analisi di stabilità delle palme e degli alberi comunali redatta da due professionisti del settore, per alcune piante è stato necessario procedere in questo modo”.

Redatta da Leonardo Pignatiello, dottore forestale, e Matteo Littardi, dottore agronomo di Cipressa, l’analisi di stabilità spiegava nel dettaglio quale fosse lo stato di salute degli alberi: i 39 da abbattere erano diventati ormai pericolosi. “Per ogni abbattimento stiamo raccogliendo foto e materiale”, spiega l’assessore, “L’albero del chiosco di fiori sull’Aurelia, ad esempio, alla base è risultato molto malato: sarebbe potuto cadere da un momento all’altro”.

“Magari non ci pensiamo”, dice Margherita Mariella, “Ma anche nelle foreste gli alberi cadono quando arrivano a fine vita. Nessuno li taglia, è vero: cadono e si abbattono su altri alberi o su qualche animale. Qui, in un ambiente urbanizzato, purtroppo certe decisioni vanno prese prima che qualcuno possa farsi male seriamente”.

L’assessore ha comunque ricordato che l’amministrazione ha già stanziato 40 mila euro per l’acquisto di nuove piante: “Non saranno della stessa specie, ma ogni pianta verrà sostituita”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.