Quantcast

Area Sanremo, bilancio positivo ed ora occhi puntati sulla fase finale fotogallery

Caridi: "Quest'anno l'edizione di Area Sanremo è stata una delle edizioni più importanti della sua storia perchè ha visto la partenza di un tour in giro per l'Italia..."

Sanremo. E’ tempo di bilanci anche per Area Sanremo i cui corsi stanno volgendo al termine e siamo entrati nel vivo con le selezioni eliminatorie. L’11-12 e 13 novembre sarà il momento della fase finale dove poi mancherà solo l’ultimo step, la finalissima di Sanremo Giovani dove al Festival di Sanremo andranno 8 giovani più 2 scelti dalla Rai.

Maurizio Caridi presidente della Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo ha detto: “Quest’anno l’edizione di Area Sanremo è stata una delle edizioni più importanti della sua storia perchè ha visto la partenza di un tour in giro per l’Italia che ha dato i suoi frutti grazie ad un alto numero di partecipanti. Quindi già per il 2017 è in previsione la partenza di un progetto che prevede l’abbassamento delle quote di partecipazione e di selezione in giro per l’Italia in modo da andare incontro ai ragazzi a cercare i talenti per facilitare questo progetto e cambiare la musica perchè i giovani in questo momento non hanno quella visibilità che necessitano.”

Agli “esami” era presente anche Monia Russo la cantante di Castellaro che si è trovata dall’altra parte della barricata, ossia giudicare dei colleghi cantanti. Ai nostri microfoni ha evidenziato: “Una sensazione molto strana, dieci anni fa mi sono trovata io da questa parte. Giudicare questi ragazzi e ragazze pieni di aspettative è un’emozione grandissima.”

Infine il presidente di giuria, il discografico Stefano Senardi: “Il bilancio è positivo, abbiamo avuto dei consensi incredibili, momenti altissimi di qualità artistica e commozione. Sono stati incontri con più di 50 super docenti entusiasti e specializzati nel vedere questi ragazzi preparati ed entusiasti.”