Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aperta un’inchiesta della Procura sulla morta di una neonata figlia di una coppia di Imperia

Una delle ipotesi che è stata avanzata dagli inquirenti è che la morte della bimba potrebbe essere stata causata da un ritardo nella diagnosi

Imperia. Solo l’autopsia potrà chiarire se vi siano state o meno delle responsabilità nella morte di una neonata, figlia di una coppia di romeni che vive a Imperia. La morte potrebbe essere stata provocata da una infezione neonatale, ma la Procura della Repubblica di Genova tuttavia vuole vederci chiaro tanto che è stato aperto un fascicolo  ipotizzando il reato di omicidio colposo. Non vi sono indagati per ora.

La piccola era nata all’ospedale di Imperia e pochi giorni dopo era stata trasferita al Giannina Gaslini di Genova. Il decesso è avvenuto esattamente cinque giorni dopo la nascita, ovvero lo scorso 1 ottobre. Una delle ipotesi che è stata avanzata dagli inquirenti è che la morte della bimba potrebbe essere stata causata da un ritardo nella diagnosi e che eventuali complicazione sorte dopo la nascita siano state sottovalutate dal personale medico.

Lo stesso pubbico ministero ha disposto l’esame autoptico, ma i carabinieri hanno già acquisito la documentazione relativa alla degenza della partoriente sia all’ospedale cittadino che in quello specialistico della città della Lanterna.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.