Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alla scoperta del Parco delle Alpi Liguri, educational per tour operator specializzati

Sei giorni di educational dove i protagonisti saranno gli ambienti naturali, i panorami, i prodotti tipici

Imperia. Un “viaggio” alla scoperta della ricca biodiversità del territorio ligure e delle straordinarie possibilità di fruizione che i nostri parchi possono offrire. Sei giorni di educational, fino al prossimo 29 ottobre, per una iniziativa coordinata, per conto del Sistema Parchi, dal LabTer Parco di Portofino, gestito dalla Cooperativa Dafne.

Una delle tappe è il Parco delle Alpi Liguri con la visita allo splendido ciclo di affreschi della chiesa di Ranzo e i sapori della “cucina bianca”.  Il Parco di Portofino è stato incaricato dalla Regione Liguria di coordinare le attività per l’organizzazione del primo educational tour dedicato alle aree protette regionali per agenzia di viaggio e tour operator (italiani ed esteri). Un educational coordinato, per conto del Sistema Parchi, dal LabTer Parco di Portofino, gestito dalla Cooperativa Dafne. I tour operator che hanno aderito all’iniziativa, individuati tra quelli specializzati in turismo naturalistico, vengono accompagnati ed accolti dalle guide e dagli operatori dei parchi alla scoperta delle eccellenze delle aree protette liguri. Un “viaggio” alla scoperta della ricca biodiversità del territorio ligure e delle straordinarie possibilità di fruizione che i nostri parchi possono offrire.

Per i 6 giorni dell’educational i protagonisti saranno gli ambienti naturali, i panorami, i prodotti tipici e i tesori storico-culturali ma anche gli operatori locali delle aree protette liguri. Si parte da ponente con il Parco delle Alpi Liguri con la visita allo splendido ciclo di affreschi della chiesa di Ranzo e i sapori della “cucina bianca”.

Sarà poi la volta del Parco del Beigua, con le sue particolarità geologiche e paesaggistiche che ne sono valse il riconoscimenti di Geoparco UNESCO, e il Parco dell’Antola, con il Castello della Pietra e la verde Val Brevenna. Il giovedì 27 sarà il Parco di Portofino ad ospitare l’educational tour, con la visita ai pittoreschi borghi, l’abbazia di San Fruttuoso i sentieri a picco sul mare, mentre il giorno successivo si salirà in Val d’Aveto alla scoperta dei prodotti tipici e dei cavalli selvaggi del Parco. Sabato 28 conclusioni delle attività dopo aver visitato i borghi e gli ambienti del Parco Montemarcello.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.