Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al Casinò premiato lo sci ligure, Biancheri “In bocca al lupo ai campioni di domani” fotogallery

Olmo Romeo: "E' un onore poter ospitare le premiazioni di questo importante sport"

Sanremo. Si sono svolte nella giornata odierna le premiazioni da parte del F.I.S.I. (federazione italiana sport invernali) al teatro del opera del casino per gli atleti e le società sportive liguri che si sono distinte nella stagione sportiva 2015/2016.

Presenti alla premiazione il consigliere della casinò S.P.A. Olmo Romeo il quale ha detto:”E’ un onore poter ospitare le premiazioni di questo importante sport, anche se non seguo con molta dedizione gli sport invernali, mi sento in dovere di fare i complementi innanzitutto alle famiglie che seguono i suoi ragazzi con tanto entusiasmo, in secondo luogo agli atleti che prestano sempre il proprio tempo per andare sulla neve in quanto credono nell’importanza di questo settore e per l’ultimo ma non meno importante alle società che con serietà e disciplina seguono i ragazzi e li accompagnano nei loro progressi.”

La cerimonia ha poi continuato con il rilascio degli oneri ai vincitori del trofeo Carpani sci, del trofeo SkiStore, i Campioni regionali di slalom e Gigante e quelli del trofeo AZ sport.

Presente alla premiazione anche il consigliere Rovaldo e il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri che ha affermato:”Per noi è un piacere accogliere questi atleti, condivido alla grande quanto detto da Olmo Romeo in precedenza, per me è una gioia in quanto padre stare qui e vedere questi bambini che crescono sulla neve e, in quanto ex sciatore non posso non riconoscere gli sforzi che le famiglie fanno per seguire i loro piccoli grandi campioni. Mando un saluto anche alle società e faccio un grande in bocca al lupo ai campioni del domani.”

Celebrata con il primo posto del podio, l’Imperia Sci 2004 che si aggiudica non solo il la vetta della classifica ma anche un buono di 538 euro per numero di tesseramenti raggiunti e per le importanti prestazioni sportive ottenute in stagione.

Presente il sindaco di Triora, che ospita la stazione sciistica di Monesi, Angelo Lanteri il quale ha dichiarato: “Questi premi sono la coronazione degli sforzi che settimanalmente gli atleti seguono, per me è un onore essere qui, io che sono il sindaco di una realtà ligure così importante, l’anno scorso la pista di Monesi ha avuto discreti risultati come visita dovuti al arrivo tardivo della neve, quest’anno spero che le cose vadano meglio e che ci sia l’opportunità per gli atleti di scendere in pista.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.