Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ai domiciliari, aggredisce personale ambulanza e fugge

L'ambulanza ha caricato il paziente per portarlo in ospedale, ma durante il tragitto l'uomo, visibilmente ubriaco, ha iniziato a dare in escandescenze

Più informazioni su

Ceriana. Un pregiudicato di 52 anni, Mario Cala’, detenuto agli arresti domiciliari a Ceriana, nell’entroterra di Sanremo, e’ fuggito dopo avere aggredito e messo in fuga i tre militi di un’ambulanza della croce Rossa, che aveva chiamato lamentando problemi respiratori.

L’ambulanza ha caricato il paziente per portarlo in ospedale, ma durante il tragitto l’uomo, visibilmente ubriaco, ha iniziato a dare in escandescenze e quando si e’ accorto che un milite stava telefonano il 112 per chiedere una pattuglia dei carabinieri in rinforzo, ha perso completamente il controllo
tirando calci e insultando i militi a bordo, prima di afferrare la bombola dell’ossigeno e infrangere il vetro del portellone laterale. Vista la furia dell’uomo, i tre dell’equipaggio, tra cui anche una donna, hanno abbandonato il mezzo, chiamando nuovamente il 112. Ma all’arrivo della pattuglia, Cala’, che era ai domiciliari con accuse di resistenza, minaccia aggravata e porto abusivo di oggetti atti ad offendere, non c’e’ piu’. Ora lo stanno cercando i militari della compagnia di Sanremo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.