Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Seborga la prima unione civile: Ciro e Guido coronano il loro sogno d’amore foto

La coppia, insieme da 12 anni, nella sala consiglio del comune di Seborga la coppia ha sottoscritto ieri la sua unione alla presenza del sindaco Enrico Ilariuzzi

Più informazioni su

Seborga. Ciro e Guido che stanno insieme da 12 anni finalmente, hanno potuto coronare il loro sogno costituendo legalmente una famiglia, infatti l’istituto dell’unione civile equipara per diritti e doveri questa celebrazione alla matrimonio.

Ieri alle ore 11.30 nella sala consiglio del comune di Seborga la coppia ha sottoscritto la sua unione alla presenza del sindaco Enrico Ilariuzzi e di pochi intimi invitati a questo importante momento che rappresenta la prima coppia di fatto dell’antico principato e comunque una delle prime in provincia di Imperia.

I due coniugi però non sono nuovi a questo tipo di primati infatti dopo che la chiesa Valdese con decisione sinodale nel 2011 ha accolto la possibilità di una benedizione per le persone dello stesso sesso che si impegnino in un progetto di coppia stabile, Ciro e Guido sono stati i primi in Italia ad essere bendetti come coppia di fatto il 26 giugno del 2011 a Milano.

Il primo cittadino Ilariuzzi  ha dichiarato: “sono felice per Ciro e Guido che da oltre 5 anni vivono a Seborga e da subito si sono integrati nella nostra piccola comunità, mettendosi a dispozione ogni qualvolta ce ne sia stato bisogno partecipando all’organizzazione di eventi e manifestazioni ed ora con Ciro si sta sviluppando un progetto denominato “ Infermiere in Comune”, progetto che denota lungimiranza ed estrema attenzione alle necessità socio sanitare del nostro entroterra.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.