Vallecrosia, la Tonet cede area al comune: terminate le trattative per garantire agli studenti uno spazio sicuro

L'area verrà attrezzata dal comune: le opere dovrebbero iniziare lunedì e durare una decina di giorni lavorativi

Vallecrosia. Oltre 600 metri quadrati: è questa la superficie dell’area attigua alla scuola “San Rocco” che l’ex vaseria Tonet cederà al comune per realizzare uno spazio sicuro in caso di emergenza.

“L’iter per raggiungere questo risultato è stato lungo“, ha dichiarato il sindaco Ferdinando Giordano, “Ma l’amministrazione ha sempre pensato alla sicurezza degli studenti. Non abbiamo mai smesso di porre la nostra attenzione sulle scuole”.

Dopo lunghe trattative, dunque, la Tonet ha acconsentito ad anticipare la cessione di una parte delle aree che spettano al comune in vista della dirittura d’arrivo di un progetto che l’ex vaseria porta avanti da tempo. “Abbiamo lavorato per destinare questa aerea all’edilizia scolastica”, ha aggiunto il sindaco, “Raggiungendo l’obiettivo di offrire alla scuola un’area facilmente accessibile anche ai mezzi di soccorso: prima le ambulanze non potevano nemmeno raggiungere la scuola”.

L’area verrà attrezzata dal comune: le opere dovrebbero iniziare lunedì e durare una decina di giorni lavorativi. Dopodiché gli studenti avranno uno spazio sicuro da utilizzare in caso di emergenza.