Taggia, firmato protocollo d’intesa tra Comune e Slow Food Condotta Riviera dei Fiori – Alpi Marittime

L’intento è quello di tutelare la qualità della vita dei propri cittadini, la promozione del gusto e della giusta e corretta alimentazione incentivando uno sviluppo sostenibile dell’economia agro-alimentare

Taggia. La Giunta ha approvato un protocollo d’intesa tra il Comune tabiese e Slow Food Condotta Riviera dei Fiori – Alpi Marittime. L’intento è quello di tutelare la qualità della vita dei propri cittadini, la promozione del gusto e della giusta e corretta alimentazione incentivando uno sviluppo sostenibile dell’economia agro-alimentare.

Sia l’Amministrazione Genduso che la Condotta hanno l’interesse comune a:

– consolidare e sviluppare una produzione agricola alimentare di qualità basata su criteri di sostenibilità ambientale ed energetica;
– salvaguardare la biodiversità e i saperi tradizionali;
– promuovere l’educazione e la cultura alimentare dei cittadini e dei giovani in età scolare;
– valorizzare le giuste pratiche di lavorazione e trasformazione dei prodotti;
– gratificare e promuovere nuove possibilità occupazionali.
– favorire interventi per l’accorciamento della filiera alimentare;
– qualificare la ristorazione collettiva e incrementare l’offerta di servizi qualificati nel settore commerciale/turistico.

Questo il Protocollo d’Intesa nella sua interezza: