La denuncia

Seborga, “Ho avuto un infarto in comune e se ne sono fottuti”: lo sfogo del vicesindaco Gorni

Per Gorni si tratta del terzo infarto, ma le sue condizioni non desterebbero particolari preoccupazioni nei medici che lo hanno visitato in ospedale

Flavio Gorni

Seborga. Flavio Gorni, vicesindaco del principato, oggi è stato colpito da infarto mentre si trovava nel palazzo comunale. Ad annunciarlo ai tanti amici, anche tranquillizzandoli sulle sue attuali condizioni di salute, è stato lo stesso Gorni sulla sua pagina di Facebook: “Grazie Carlo Biancheri”, ha scritto il vicesindaco, “Mi sei stato vicino in un momento che mi sono sentito veramente male”.

Lo stesso “grazie”, Flavio Gorni non ha potuto riservarlo ad altri che “sono passati in bagno del Comune hanno visto e se ne sono letteralmente fottuti, avevo un infarto in atto. Questa è la solidarietà che esiste in Comune”.

Per Gorni si tratta del terzo infarto, ma le sue condizioni non desterebbero particolari preoccupazioni nei medici che lo hanno visitato in ospedale. Ora il vicesindaco dovrà riposare e cercare di non prendersela troppo, anche con chi “se n’è fottuto”.

 

 

commenta