Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, aperture straordinarie al Palafiori per il ritiro del kit

Dal 3 al 15 ottobre gli utenti che non hanno ancora provveduto al ritiro dei contenitori possono presentarsi agli sportelli dalle 9.00 alle 13.00

Sanremo. A seguito della numerosa affluenza di questi giorni e al fine di agevolare il servizio di ritiro del kit, Amaie Energia e Servizi ha stabilito aperture straordinarie dei punti di distribuzione situati presso il Palafiori di corso Garibaldi.

Per le prossime due settimane, dal 3 al 15 ottobre, da lunedì a sabato (compreso il giorno della festa di San Romolo), gli utenti che non hanno ancora provveduto al ritiro dei contenitori (sacchi e mastelli), possono presentarsi agli sportelli dalle 9.00 alle 13.00. Qualora il numero di accessi rilevati fosse nuovamente alto, verranno effettuate ulteriori aperture.

Tutti possono presentarsi al ritiro del kit, tanto i residenti delle zone precedentemente avviate, zona 4 e 5, quanto quelli della zona 2, l’ultima attivata. In ogni modo le consegne saranno gestite separatamente.

Ma perché quest’incremento dell’attività distributiva?

“I mesi di luglio, agosto e settembre” –  spiega Amaie – “erano quelli previsti per gli utenti di zona 4 e 5 con un punto di distribuzione dedicato, situato in luogo noto e visibile della Foce e rimasto aperto a lungo, dal 14 luglio al 29 settembre. Nonostante ciò, è stata registrata una forte adesione soltanto dei non residenti. I residenti, al contrario, hanno ritardato il ritiro che si è andato ad accavallare a quello fissato da calendario per la zona 2. Questo ha provocato le code e le attese che hanno interessato la consegna nei giorni scorsi al Palafiori. Forse parte dei cittadini ha interpretato l’organizzazione diluita nell’estate, in zona 4 e 5, come la possibilità di rimandare ancora il processo, ma non è così: le utenze dei non residenti di zona 4 e 5 superano, in numero, quelle dei residenti e pertanto la tempistica è stata studiata per agevolare l’accesso ai turisti presenti in città durante l’estate”.

Rispettare il calendario è dunque così importante? Certamente! Come è accaduto, non attenersi alle date e agli orari fissati ha provocato un disservizio che ha causato a sua volta disagi all’intera cittadinanza. La suddivisione è appositamente studiata per offrire un servizio ottimale, però è necessario il contributo di tutti, ciascuno con il proprio ruolo.

Hai qualche dubbio o domanda? Il personale Amaie è a tua completa disposizione a cominciare dagli incontri pubblici, le cui date, sedi e orari puoi trovarle cliccando qui http://www.amaie-energia.it/igieneurbana/comunicati

Nella tua zona il servizio di raccolta differenziata “porta a porta” non è ancora stato attivato? Sarà la prossima? Ti ricordiamo che a breve riceverai a casa la consueta lettera di comunicazione, e, inoltre, ti invitiamo a partecipare agli appuntamenti previsti (vedi sopra), dove riceverai informazioni preziose, consigli utili e soprattutto conoscerai il calendario fissato con le frequenze di ritiro dei materiali.

 

Per maggiori informazioni

numero verde: 800 310 042

email: portaaporta@amaie-energia.it

sito: www.amaie-energia.it/igieneurbana

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.