Prelà, incendio sotto controllo: in fumo 40 ettari tra bosco e pascoli

Il contenimento delle fiamme ha richiesto un incredibile dispiegamento di forze

Prelà. E’ sotto controllo l’incendio divampato intorno alle 20,00 di ieri nei boschi in località Santa Marta: per spegnere le fiamme, sprigionatesi su quattro fronti, è stato necessario l’intervento di tre canadair e due elicotteri, che hanno effettuato lanci di acqua per tutta la mattina. Presenti anche trenta uomini a terra. Si procede ora con la bonifica che andrà avanti per diversi giorni.

Tra bosco e pascoli sono andati distrutti circa quaranta ettari di vegetazione. Nella notte, per precauzione, un’anziana è stata allontanata dalla propria abitazione che si trova nell’area colpita dall’incendio: fortunatamente la casa non ha subito danni.

Il contenimento delle fiamme ha richiesto un incredibile dispiegamento di forze: quattro i comandi della Forestale intervenuti (Badalucco, Triora, Imperia e Pontedassio). Oltre agli agenti, hanno lavorato decine di volontari della Protezione Civile e, nelle ore notturne, i Vigili del Fuoco che sono intervenuti a protezione delle abitazioni limitrofe.
Non appena l’area sarà in totale sicurezza, riprenderanno indagini e sopralluoghi da parte del Corpo Forestale dello Stato: gli agenti faranno chiarezza sulle origini dell’incendio.