Quantcast

Lunedì a Riva Ligure la “Festa dei Nonni”

"Vogliamo rendere di pubblica evidenza un ringraziamento ai nonni di Riva Ligure per ciò che fanno" dichiarano il Sindaco Giorgio Giuffra ed il Presidente del Consiglio Comunale Martina Garibaldi

Riva Ligure. Il mese di ottobre si avvicina e con esso anche una delle ricorrenze civili più amate dai bambini. Si tratta della “Festa dei Nonni”, diffusa da tempo in tutto il mondo, introdotta a Riva Ligure nel 2014 con l’avvento dell’Amministrazione Giuffra, per celebrare la figura degli anziani e dell’influenza sociale degli stessi.

Il giorno da cerchiare in rosso sul calendario è quello del 3 ottobre (sebbene abitualmente si festeggia il 2, giorno in cui si ricordano gli Angeli custodi nella tradizione cattolica), perché, alle ore 15.30, presso il Centro Anziani, si svolgerà, in collaborazione con la Scuola Primaria, un momento durante il quale i bambini saranno protagonisti con i loro lavoretti creativi, le loro filastrocche e le loro canzoni.

“Vogliamo rendere di pubblica evidenza un ringraziamento ai nonni di Riva Ligure per ciò che fanno – dichiarano il Sindaco Giorgio Giuffra ed il Presidente del Consiglio Comunale Martina Garibaldi sia in termini di organizzazione familiare sia dal punto di vista del sostegno economico alle famiglie e ai loro nipoti. Il ruolo dei nonni – continuano – è diventato essenziale nella vita quotidiana delle famiglie costruite dai loro figli. Ormai, con tutti e due i genitori che lavorano full time, i nonni sono diventati una sorta di famiglia bis, dei genitori in seconda battuta, che aiutano la “nuova” famiglia ad organizzarsi tra lavoro, compagnia ai figli e le attività pomeridiane”.

Con la “Festa dei Nonni” si concludono i festeggiamenti patronali di San Maurizio Martire, culminati, il 22 settembre scorso, con il Consiglio Comunale Straordinario e Solenne, per la consegna delle benemerenze cittadine.