Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Londra-Montecarlo in bicicletta per proteggere le specie ittiche in via di estinzione

L'idea è venuta al Winch Design, studio design britannico di yacht

Più informazioni su

Montecarlo. L’idea è venuta al Winch Design, studio design britannico di yacht ed ha come obiettivo quello di sostenere la Blue Marine Foundation, ente britannico per la salvaguardia delle riserve marine protette.

Una quarantina di piloti di yacht sono impegnati in sella in un percorso che da Londra li porterà a Montecarlo. Una pedalata che alla sua prima edizione si concluderà martedì prossimo dopo 1400 chilometri.  Dieci tappe dalla capitale britannica al palazzo del Principe Alberto II di Monaco, in mezzo le verdi distese del Kent, il corso del Rodano e infine la Costa Azzurra.

E a pedalare c’è anche il proprietario e fondatore di Winch Design, Andrew Winch, e il direttore associato della Rivergate Marina & Shipyard, Brisbane, Australia, Tom Hill. L’obiettivo della spedizione a pedali è raccogliere almeno 500mila sterline destinate a proteggere specie ittiche in via di estinzione e a finanziare ricerche scientifiche in Scozia, Patagonia, Grecia e Belize.

L’avventura a pedali è sostenuta anche da Alberto II, che guarda con favore all’iniziativa rivolta a sensibilizzare il pubblico sulla fragilità degli ecosistemi marini.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.