Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

E’ il Bordighera Law Tennis ad aggiudicarsi l’affidamento del Tennis Club cittadino

Quattro le società che hanno partecipato all'appalto

Più informazioni su

Bordighera. Fumata bianca per quanto riguarda l’affidamento, provvisorio, del Tennis Club di Bordighera. Ad aggiudicarsi la concessione è stato il Bordighera Law Tennis Club 1878 di Maurizio Massacesi, precedente gestore del tennis club. Massaccesi si è riproposto insieme con “I faggi accademia del tennis di Biella” di Cosimo Napolitano, l’associazione Bridge Bordighera di Rodolfo Gaglietto e l’A.S.D. Fitness Center 2.0 di Salvatore Luci Sorrentino. 40mila euro è stata l’offerta economica.

Riepilogando ecco le quattro le società che hanno partecipato: – A.S.D. Sport 4 Life, capogruppo di un’ATI (Associazione Temporanea di Imprese) costituita, oltre che dalla stessa A.S.D., da altre tre società con sede a Treviso, Todi e Monaco. – Tennis Sanremo 1897 Srl, amministrata da Riccardo Civaroli. In questo caso si tratta di una costituenda associazione di imprese (in pratica l’ATI verrà costituita solo in caso di vincita della gara d’appalto) formata dal “Circolo Tennis Amici Asti” di Pier Franco Marrandino e dalla società Pigato e Sciogli. – Bordighera Law Tennis Club 1878 di Maurizio Massacesi, precedente gestore del tennis club. Massaccesi si è riproposto insieme con “I faggi accademia del tennis di Biella” di Cosimo Napolitano, l’associazione Bridge Bordighera di Rodolfo Gaglietto e l’A.S.D. Fitness Center 2.0 di Salvatore Luci Sorrentino. – Asti Tennis Srl, rappresentata da Walter Roggero, legale rappresentate anche della Società Sportiva Dilettantistica con la quale l’Asti Tennis costituirà un’associazione temporanea di imprese in caso di aggiudicazione dell’appalto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.