Ventimiglia

Parco Roja, morto l’agente coinvolto negli scontri fra polizia e no borders

L'uomo durante i tafferugli, proprio mentre gli attivisti lo stavano picchiando, è stato colto da un arresto cardiaco e si è accasciato a terra

Ventimiglia. Purtroppo non ce l’ha fatta l’agente del reparto mobile di Genova coinvolto negli scontri fra polizia e no borders sorti questa sera al parco Roja dove è stato allestito un centro per migranti. 

L’agente durante i tafferugli, proprio mentre gli attivisti lo stavano picchiando, è stato colto da malore,  un arresto cardiaco, e si è accasciato a terra. Soccorso di militi della croce rossa è stato trasportato in ospedale dove ha cessato di vivere. 

Più informazioni
commenta