Verso il raduno

Le “sempre verdi” Mariette, Vistona, Caroly e Alzavola tornano alle Vele d’Epoca di Imperia

L’avvenimento riscuote un interesse e una partecipazione di vere “signore del mare” con le loro interessanti storie da raccontare

Stella Polare

Imperia. Ci sono anche degli importanti ritorni al prossimo raduno delle Vele d’Epoca che si svolgeranno a partire dalla prossima settimana a Imperia. A cominciare da Alzavola, uno yacht che ha partecipato alla prima edizione del meeting nautico nel 1986, ma in mare ritroveremo anche Caroly, Mariette  e Vistona iscritte nello stesso anno. Nell’elenco delle barche iscritte non potevano mancare Stella Polare, Capricia, Manitou, Marigold, Marjatta e Moonbeam IV che hanno segnato la storia della marineria mondiale.

Nato nel 1986, il Raduno di Vele d’Epoca di Imperia è diventato presto un appuntamento fondamentale nel calendario delle manifestazioni dedicate alle imbarcazioni storiche. Dal 7 all’11 settembre Calata Anselmi a Borgo Marina riunisce moltissime delle principali protagoniste delle regate e del diporto della prima metà del secolo scorso. Un raduno che, a partire dall’ottava edizione, ha assunto cadenza biennale e che dunque si svolge solo negli anni pari, alternandosi con Le Vele d’Epoca di Porto Rotondo. Oggi rappresenta uno degli eventi più importanti del Mediterraneo per partecipazione e forte tradizione marinara.

emilia

L’avvenimento riscuote un interesse e una partecipazione di grandi “signore del mare” con le loro interessanti storie da raccontare. E’ come consuetudine la calda accoglienza di Imperia, il grande sforzo organizzativo, presenterà una serie di appuntamenti a corollario delle regate, che richiameranno tanti lupi di mare anche da fuori regione.

Ecco le barche iscritte finora: Andale, Antares, Ardi, Argyll, Armelea, Aschanty IV, Atrevido, Birbona, Capricia, Caroly, Chinook, Circe, Comet, Eilean, Emilia, Encounter, Enterprise. E ancora Flicka, Ganbare, Giuvit III, Gladoris II, Glen Mael, Hallowe’en, Hilaria, Il Moro di Venezia, Irina VII, Jacob Meindert, Jalina, Joir II, Jour de Fete, Jour De Fete, Kelpie, Kelpie of Falmouth, Kookaburra III, Latifa, Leonore, Leticia Do Sol, Lys, Madifra II. Quindi troveremo in banchina anche Magia, Manitou, Mariette, Marigold, Marjatta, Moonbeam IV, Moonbeam Of Fife, Naema, Naif, Namib, Nannie, Natica W23, Nin, Olympian, Oriole. E ci saranno anche Orsa Maggiore, Outlaw, Paulena, Red Dragon, Rhea, Roi D’ys, Rowdy, Sagittarius, Sincerity, Spartan, Stella Polare, Tamara III, Vistona e Windhover.

leggi anche
museo navale palombari
La sorpresa
Per le Vele d’Epoca una “preview” del Museo del Mare, aperte 10 sale su 30
vele d'epoca
Questa mattina
Vele d’Epoca a Imperia, sopralluogo per la sicurezza su Calata Ansemi
vele d'epoca imperia
Imperia
Rafforzato il servizio di controllo e vigilanza per “Vele d’Epoca – Panerai Classic Yacht Challenge 2016”
vele d'epoca regata del 09/09/10
Tavolo tecnico
Vele d’Epoca a Imperia, vertice in Prefettura per il piano di sicurezza
riviera 24 - vele d'epoca generiche
L'evento
Vele d’epoca a Imperia, tra un mese la regata per 80 meraviglie del mare
vele d'epoca imperia
La xix edizione
Vele d’Epoca di Imperia, la grande regata delle Signore del Mare
presentazione vele d'epoca
L'evento
Presentata oggi a Genova la XIX edizione delle Vele d’Epoca di Imperia
commenta