Quantcast
Il gusto dei sapori di una volta al Mercato Annonario - Riviera24
Sapori di riviera

Il gusto dei sapori di una volta al Mercato Annonario

La cultura alimentare passa soprattutto da ciò che portiamo in tavola e niente di più economico e sano scaturisce da una spesa nei nostri mercatini locali

sapori di riviera

Riscoprire i nostri cibi e gustare i sapori genuini. La cultura alimentare passa soprattutto da ciò che portiamo in tavola e niente di più economico e sano scaturisce da una spesa nei nostri mercatini locali.

Per chi è in vacanza e per chi invece ci abita tutto l’anno, il periodo estivo ci offre la possibilità di fare una passeggiata tra le bancarelle e acquistare i prodotti di stagione.

Vi propongo una spesa “local”. Preparate un antipasto fresco e saporito, un condiglione che sarà gradito anche dai vostri amici attenti alla linea. Pomodori non troppo maturi, i cuori di bue, peperoni, aglio di Vessalico, cipollotti, olive nere taggiasche, basilico, ventresca di tonno, uovo sodo, filetti di acciughe. C’è tutta la nostra Liguria in questo piatto.

E avete mai provato a fare le pesche ripiene? Di questa stagione in campagna la bisnonna raccoglieva chili di pesche. Un po’ ne faceva marmellata, un po’ in vasetto per l’inverno e preparava un dolce squisito: le pesche ripiene con amaretti. Nelle valli ancora servono questo semplice dessert e la mia nonna usava pesche spaccatelle e gli amaretti di Sassello per offrirci un dolce semplice ma golosissimo.

Buona spesa alla riscoperta dei nostri sapori!

Più informazioni
leggi anche
Riviera24 - pan dei morti
Sapori di riviera
Il pan dei morti e le castagne: le ricette di una volta per le feste dei primi di novembre
commenta