Quantcast

Tanti gli appuntamenti di quest’estate con l’Orchestra Sinfonica di Sanremo foto

Grandi ospiti rallegreranno l'estate della città dei fiori da giovedì 7 luglio a sabato 3 settembre 2016

Sanremo. E’ stato presentato oggi il calendario della Stagione Estiva 2016 dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo nella Sala Giunta del Comune di Sanremo.

Sono intervenuti il Presidente della Fondazione Maurizio Caridi, il Direttore Generale Paolo Maluberti, il Direttore Artistico e Stabile M° Gian Carlo De Lorenzo e l’Assessore al Turismo, Scuole e Cultura del Comune di Sanremo, Daniela Cassini.

Finora l’Orchestra è stata impegnata nel consueto calendario invernale con concerti al Teatro del Casinò ed in alcune trasferte in Nord Italia. Oltre a questi abituali appuntamenti, non sono mancati l’ormai affermata collaborazione con la Rai in occasione del Festival della Canzone Italiana e – da quest’anno – anche con “sanremoJunior” il Festival Internazionale per solisti dai 6 ai 16 anni, tenutosi lo scorso mese di maggio al Teatro Ariston.

L’Orchestra è composta dal Direttore Artistico e Stabile, il M° Gian Carlo De Lorenzo, da 14 Violini, 3 Viole, 3 Violoncelli, 2 Flauti, 1 Oboe, 2 Clarinetti, 2 Fagotti, 2 Corni e 2 Trombe.

Di volta in volta – a seconda delle necessità delle esecuzioni – vengono aggiunti altri musicisti esterni, denominati appunto “Aggiunti”.

Oltre all’organico, in occasione di determinati concerti si esibiscono solisti di fama internazionale (pianisti, violinisti, flautisti, arpisti, eccetera) o cori.

Anche il Direttore d’Orchestra a volte è sostituito da un Maestro di caratura internazionale nella conduzione delle esecuzioni in calendario.

Per l’estate si attendono Vadim Brodsky, violista di fama mondiale che omaggerà i Beatles con un programma che ha presentato in tutta l’Europa; il soprano Gabriella Costa, il direttore della Scala, Danilo Rossi, il direttore Dmitry Yablonsky e molti grandi artisti.

Questi grandi ospiti rallegreranno l’estate della città dei fiori da giovedì 7 luglio a sabato 3 settembre 2016.

La novità di quest’anno sarà la nuova posizione del palco su cui si esibirà l’Orchestra, che sarà posizionato a Pian di Neve rivolto verso corso Mombello, in questo modo il pubblico potrà rimanere incantato dalla musica mentre ammira la splendida vista che dà sul mare.

“Ringrazio l’Assessore del Turismo di Sanremo che ha dato la possibilità di questa centralità dell’Orchestra nella vita della città, partecipando a molti eventi” – afferma il Direttore Artistico e Stabile M° Gian Carlo De Lorenzo.

“Complimenti per questo programma così accessibile e ampio sia per il pubblico sanremese che per i turisti.  L’Orchestra è un patrimonio culturale e figlia della città dei fiori e questi eventi ne sono una dimostrazione” – afferma l’Assessore al Turismo, Scuole e Cultura del Comune di Sanremo, Daniela Cassini.

“Grazie a questa e ad altre molte iniziative cerchiamo di superare la situazione di disagio che abbiamo dovuto affrontare” – afferma il Direttore Generale Paolo Maluberti.

Il calendario:

– “Tra Europa ed Asia

Giovedì 7 luglio, Teatro dell’Opera del Casinò – ore 21.30

Direttore: Dmitry Yablonsky

Pianoforte: Farhad Badalbeyili

Musiche: G. Fauré, Pavana Op. 50 – V. Mustafa-Zadeh, Concerto per Pianoforte ed Orchestra – F. Schubert, Sinfonia n° 6 in Do Maggiore D 589 (La Piccola)

– “Sfide: Violino contro Soprano

Giovedì 14 luglio, Pian di Nave – ore 21.30

Direttore: Matei Corvin

Soprano: Stefania Donzelli

Violino: Dino De Palma

Musiche: U. Giordano – V. Bellini – J. Massenet – G. Rossini – C. Saint Saëns – G. Bizet – A. Salieri – J. Hoffenbach – N. Paganini – J. Brahms

– “Da Salisburgo a Vienna passando da Linz

Giovedì 21 luglio, Pian di Nave – ore 21.30

Direttore: Gian Carlo De Lorenzo

Oboe: Nicola Patrussi

Musiche: W. A. Mozart – Sinfonia n° 10 in Sol Maggiore K. 74, Concerto in Do Maggiore K. 314 per Oboe ed Orchestra, Sinfonia n° 36 in Do Maggiore K. 425 (Linz)

– “Una serata all’opera … senza cantanti

Giovedì 28 luglio, Pian di Nave – ore 21.30

Direttore: Nayden Todorov

Flauto: Giuseppe Nova

Musiche: D. Cimarosa, Il matrimonio segreto (Sinfonia) – G. Rossini, Il Signor Bruschino (Sinfonia), La cambiale di matrimonio (Sinfonia), La scala di seta (Sinfonia), L’italiana in Algeri (Sinfonia) – G. Bizet, fantasia su temi da “Carmen” per Flauto ed Orchestra – G. Verdi, fantasia da “La Traviata” per Flauto ed Orchestra

– “Tchaikovsky e Copland, le suite del balletto

Giovedì 4 agosto, Pian di Nave – ore 21.30

Direttore e Viola solista: Danilo Rossi

Musiche: P. I. Tchaikovsky, Suite Il lago dei cigni Op. 20a – A. Copland, Four dance episodes (da Rodeo), Appalachian spring per Viola ed Orchestra

– “Vedrai, vedrai: da Tenco a Battisti

Domenica 14 agosto, Pian di Nave – ore 21.00

Direttore: Roberto Molinelli

Soprano: Gabriella Costa

In programma:

Nel blu dipinto di blu (orchestra) – D. Modugno

Se stasera sono qui – L. Tenco

Vedrai vedrai – L. Tenco

Lo shampoo – G. Gaber

La canzone di Marinella – F. De Andrè

Vecchio Frac (orchestra) – D. Modugno

Il nostro concerto – U. Bindi

Torpedo blu – La libertà (medley-orchestra) – G. Gaber

La musica è finita – U. Bindi

E penso a te – L. Battisti

Caruso – L. Dalla

Ave Maria – F. De Andrè

Emozioni – L. Battisti

– “Festival Internazionale del Jazz”

Giovedì 18 agosto, ore 21.15 – Pian di Nave

Direttore: Massimo Nunzi

Tromba: Franco Ambrosetti

Contrabbasso: Dario Rosciglione

Pianoforte: Fabrizio Bernasconi

Batteria: Antonino Acordia

Musiche di: F. Hubbard, J. Coltrane, B. Martino, B. Ighner

– “Area Sanremo”, Le più belle canzoni del Festival di Sanremo

Giovedì 25 agosto, Teatro Ariston – ore 21.30

Direttore: Roberto Molinelli

Da “Area Sanremo” cantano: Miele e Mahmood

In programma: A. Mahmoud, Dimentica – M. Paruzzo, Mentre ti parlo – F. Migliacci/D. Modugno, Nel blu dipinto di blu – F. Migliacci/C. Mattone, Ancora – G. P. Artegiani/M. Marocchi, Perdere l’amore – A. Stellita /C. Marrale, Ti sento – V. Negrini/C. Facchinetti, Uomini soli, S. Bardotti/F. Fasano, Ti lascerò – B. Lauzi/M. Fabrizio, Almeno tu nell’universo – G. M. Ferilli/A. Maggio, Un amore così grande – M. Manzani/M. Mengali, Vivo per lei – Medley autori vari: Zingara, Cuore matto, Fatti mandare dalla mamma, Quando quando quando, Il ragazzo della Via Gluck, Gianna, Che sarà.

– “Omaggio ai Beatles”

Sabato 3 settembre,Pian di Nave – ore 21.30

Direttore: Gian Carlo De Lorenzo

Violino: Vadim Brodsky.

I prezzi dei biglietti: € 10 (intero), € 7 (over 65 anni), € 5 (abbonati Stagione 2015/2016, famiglie ed ospiti degli Hotels aderenti all’iniziativa).

E’ prevista inoltre la possibilità di avere 2 biglietti al prezzo di 1, utilizzando lo specifico tagliando che sarà pubblicato su La Stampa ed Il Secolo XIX nei giorni precedenti l’evento.

La prevendita avverrà come d’abitudine al botteghino del Teatro del Casinò (per i concerti nella casa da gioco) ed al botteghino temporaneo presso Pian di Nave, per gli spettacoli che si terranno in tale location.

Per il solo concerto del 25 agosto di “Area Sanremo” al Teatro Ariston, i biglietti saranno acquistabili solamente presso il botteghino del teatro stesso ai seguenti prezzi: Poltronissima Platea € 20, Poltrona Platea e prima fila Galleria € 15, Galleria € 9 (prevendite incluse).