Quantcast

Migranti, il circolo di Ventimiglia del Partito Democratico: “Un minimo di assistenza e sostegno a queste persone, è un obbligo morale per tutti”

Durante l’assemblea, tenutasi il 30 maggio 2016, il Circolo lo ha decretato all’unanimità per far fronte alla grave crisi umanitaria che si sta perpetrando nella città

Ventimiglia. L’assemblea del circolo di Ventimiglia del Partito Democratico, tenutasi il 30 maggio 2016, ha decretato all’unanimità con sfumature diverse, che per far fronte alla grave crisi umanitaria che si sta perpetrando nella città, “un minimo di assistenza e sostegno a queste persone, è un obbligo morale per tutti”.

Il Segretario del Circolo, Domenico Casile, comunica: “Il silenzio assordante e vergognoso, delle strutture e della politica regionale in una situazione così complicata per Ventimiglia, ha il sapore della beffa e dell’abbandono, nei confronti della città e di tutti i ventimigliesi.

Quali strumenti ed iniziative, la Regione Liguria sta approntando per aiutare e sostenere Ventimiglia? Ad oggi, nessuna nuova pervenuta.

La sanità, l’assistenza ai migranti e la protezione civile, sono competenze a carico della regione Liguria. Per quale ragione, in un momento di estrema necessità per una cittadina ligure, queste strutture non sono state allertate? Oppure, dovremmo rivolgerci ad altri enti, fuori regione?

La Vice Presidente Sonia Viale, dalla sua postazione di privilegio regionale, non può solamente limitarsi nel dire che i migranti devono essere identificati ed i clandestini respinti. E poi più nulla.

A monte di questo, leggiamo sugli organi di stampa locale, che il Sindaco di un comune del comprensorio, adducendo scuse astruse e ridicole, rifiuta a priori l’allestimento di un campo profughi in un parco di proprietà della Curia.

E’ paradossale, che oltre a combattere la xenofobia e l’intolleranza, dobbiamo difenderci anche da quella solidarietà ipocrita e falsa, piena di preconcetti e pregiudizi.

Pertanto, un plauso ed un ringraziamento a sua Eminenza il Vescovo Antonio Suetta, per la sua impareggiabile e preziosa iniziativa, che il PD ventimigliese sosterrà senza tentennamenti”.