Imperia, video e fotografie per ricostruire la tragedia di Manuel Crusco

L’autista del camion della Teknoservice, Ferdinando Z., risulta essere indagato di omicidio colposo

Imperia. Gli agenti della polizia municipale sono tornati al bivio per Poggi dove giovedì scorso è morto Manuel Crusco, il ragazzo di 19 anni, di  Arma di Taggia.

I vigili, coordinati dal comandante Aldo Bergaminelli e dal vice Angelo Arrigo, hanno ripetuto i rilievi, allegando al fascicolo alla Procura nuove fotografie con le sagome dei mezzi e delle persone coinvolte.

A disposizione della magistratura c’è anche un video dell’incidente registrato dalle telecamere di sorveglianza. L’autista del camion della Teknoservice, Ferdinando Z., risulta essere indagato di omicidio colposo.  La  moto del ragazzo è andata a sbattere contro il mezzo che, proveniente da San Lorenzo, stava svoltando.