Quantcast

Domani ultima campanella per gli studenti. La Scuola tra Maturità ed educazione alla buona cittadinanza

E non è finita, almeno per chi si appresta ad affrontare il duro scoglio della Maturità

Provincia di Imperia. Domani è l’ultimo giorno di scuola di ogni ordine e grado.  Un anno di lavoro, iniziato il 15 settembre scorso: 209 giorni di lezione tra aspettative e ore sui libri; per alcuni volato per altri interminabile.

E non è finita, almeno per chi si appresta ad affrontare il duro scoglio della Maturità la cui prima prova scritta si svolgerà mercoledì 22 giugno alle ore 8.30, la seconda il 23 e la terza, il temuto quizzone, lunedì 27 giugno. Le date degli orali, come da dettami del Miur, saranno decisi dalle singole scuole.

Una scuola che in molte occasioni percepisce l’esigenza e il dovere di cambiare, di adeguarsi a un mondo sempre più globalizzato. Al proposito proprio questo 1 giugno il Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini e il Presidente del Consiglio di Stato Alessandro Pajano hanno firmato una Carta di Intenti per portare all’interno delle aule scolastiche percorsi di educazione alla legalità, alla giustizia e al rispetto dei diritti e dei doveri. La scuola torna dunque a puntare non solo sull’istruzione ma anche sulla formazione dei nostri giovani come ‘cittadini migliori’.

In vista degli esami, per tenere a bada paure e preoccupazioni, gli studenti si sono messi al lavoro. Quasi 1 su 2 confessa di essere a buon punto con la tesina e di averla quasi terminata. Non mancano però i fan del last minute, coloro che hanno iniziato a lavorarci da poco, altri che riconoscono di aver appena scelto l’argomento, ma di non averlo ancora sviluppato. Ma c’è anche chi confida di trovarsi in alto mare con la tesina a pochissimi giorni dal fischio di inizio. Come sempre è internet che si afferma, ancora una volta, come il tutor preferito dai ragazzi. Molti incalliti “cybernauti” hanno cercato schemi da impiegare come punto di partenza o solo per trovare ispirazione e non mancherà chi copierà la tesina direttamente online.

Per chi invece andrà in vacanza e penserà solo a riposarsi, la data segnata sul calendario è il 14 settembre quando si tornerà sui banchi di scuola. Per la fine invece la data è il 10 giugno 2017.