Quantcast

“Cerco casa senza barriere architettoniche”, l’appello di Silva Faraldi al popolo della rete foto

In bici stava percorrendo una delle strade della capitale olandese quando è stata travolta da una betoniera

Più informazioni su

Sanremo. Ha scelto di fare un appello tramite Facebook e di sicuro la mobilitazione popolare e la solidarietà non tarderanno ad arrivare. Si tratta di Silva Faraldi l’insegnante sanremese di 40 anni che il 17 agosto 2015 mentre si trovava in vacanza ad Amsterdam ebbe un grave incidente. In bici stava percorrendo una delle strade della capitale olandese quando è stata travolta da una betoniera. La donna ha subìto l’amputazione delle gambe, e ha riportato numerose lesioni interne, per non parlare della lunga riabilitazione fatta negli ospedali di Amsterdam e Pietra Ligure.

Ebbene Silva ha bisogno di aiuto: visto che per via dell’incidente ha perso non solo le gambe ma anche la casa e si appella alla rete per trovare una nuova abitazione a Sanremo; ecco cosa scrive su Facebook:

“Ciao a tutti !!! Vi ricordate di me?! Sono quella ragazza, finita sui quotidiani online e non, che era stata investita, nell’ agosto scorso, ad Amsterdam da una betoniera . Purtroppo a causa di questo incidente ho perduto entrambe le gambe e…la mia casa. Finalmente tra qualche mese potrò tornare nella mia amata città e sto cercando un appartamento ammobiliato nel centro dove non ci siano barriere architettoniche (ascensore al piano, porte scorrevoli dello stesso, bagno grande, due camere, porte maggiori ai 60 cm). Chi ne avesse anche solo conoscenza, per favore mi contatti in privato. Grazie!”

Più informazioni su