Quantcast

Alla poetessa e scrittrice imperiese Sara Rodolao è stato assegnato il Primo Premio del concorso letterario nazionale “Gian Lorieri”

La cerimonia di premiazione si terrà a Massa domenica 26 giugno alle ore 15.30

Imperia. Per il racconto “Aveva ancora le scarpette ai piedi”, dedicato ad una piccola profuga, annegata nel Canale di Sicilia,
la qualificata giuria della seconda edizione del concorso letterario nazionale “Gian Lorieri”, organizzato dal Club Culturale Giovello” Mario Capetti “; ha assegnato alla poetessa e scrittrice imperiese Sara Rodolao il Primo Premio, sezione B.

La cerimonia di premiazione si terrà a Massa domenica 26 giugno, alle ore 15,30, dopo il pranzo conviviale nel rinomato ristorante Candia Il Gioiello.

Dice l’autrice: “Mi ha molto ferita la notizia data da un giornalista che, parlando della tragedia dei migranti, disse che una piccola creatura era stata trovata con le scarpette nuove ancora ai piedini. Da quella profonda tristezza ed emozione, questo racconto che non avrei mai voluto scrivere”.