Quantcast

Agnesi di Imperia, sciopero finito ma le tensioni restano

Futuro sempre più incerto per i dipendenti dello storico pastificio, ma anche per l'indotto

Imperia. E’ terminato questa mattina alle 6 lo sciopero all’Agnesi di Imperia. Un’agitazione, la terza nel giro dio poche settimane, proclamata dalle organizzazioni sindacali. Ma l’attenzione degli operai del pastificio onegliese è ora puntata sul corteo che si terrà il 7 giugno. Una marcia che paralizzerà il traffico almeno da via Schiva fino al Municipio.

Martedì prossimo, come già ricordato due giorni fa, è in programma un consiglio comunale ad hoc che tratterà lo spinoso caso dell’Agnesi. I lavoratori, insieme alla Rsu, hanno chiesto ai vertici dell’azienda un incontro in tempi rapidi. “Vogliamo conoscere i numeri dello “spezzatino” che l’azienda è pronta a varare entro la fine del mese”.

Nel frattempo  non  sono da escludere altre iniziative di protesta. “Purtroppo – sottolineano i lavoratori dell’Agnesi –  siamo arrivati al limite, non abbiamo ricevuto risposte e per questo motivo siamo pronti a continuare sulla strada degli scioperi fino a quando l’azienda non illustrerà il piano di riorganizzazione del personale”.