Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Visita del Presidente Toti a Ventimiglia, Forza Italia: “dimostrazione di attenzione per il territorio, dal PD solo chiacchiere”

L'Amministrazione Toti appena insediata nel luglio del 2015 ha subito affrontato con responsabilità la grave questione della presenza dei profughi al confine di Ventimiglia

Ventimiglia. Forza Italia Ventimiglia afferma riguardo alla presenza di profughi al confine di Ventimiglia: “L’Amministrazione Toti appena insediata nel luglio del 2015 ha subito affrontato con responsabilità la grave questione della presenza dei profughi al confine di Ventimiglia. Problema questo nato soprattutto dalla debole e insufficiente azione politica del Governo Renzi sul tema immigrazione. Un problema che il sindaco Ioculano ha sempre negato e sottovalutato, fino invece ad arrivare a riconoscerne la complessità e ad attaccare il suo stesso governo quando oramai l’acqua era uscita dai vasi.

Se si fosse agito prima Ventimiglia non avrebbe vissuto un anno difficile come invece è stato sino ad oggi. Nel corso del tempo, grazie all’impegno di tutte le istituzioni, i comuni del territorio, la prefettura e l’azione fatta a livello nazionale, con determinazione, dal Presidente Toti, si è arrivati al risultato che abbiamo vissuto sabato scorso con la presenza del Ministro Alfano nella nostra città e che lascia speranzosi tutti noi cittadini dell’estremo ponente che in questi mesi abbiamo vissuto momenti di grandissima difficoltà.

E sabato mattina nella zona della stazione ferroviaria, che ha vissuto momenti di estremo degrado e abbandono, a confrontarsi con i cittadini per portare loro parole di conforto e speranza c’era, insieme al Ministro Alfano, solamente il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, accompagnato dai Consiglieri Comunali del centro destra, dov’era il sindaco? Dov’erano i parlamentari del PD? Dove era la Paita? (beh, forse nel suo caso lo sappiamo, basta leggere gli articoli di giornale dei giorni scorsi…).

Fanno quindi sorridere le parole espresse dagli esponenti del PD che, forse stanno ancora soffrendo della recente sconfitta alle elezioni regionali e si stanno preparando all’imminente sconfitta delle amministrative di giugno.

Le critiche al Presidente e Toti sono ingiuste, strumentali e assolutamente fuori luogo.

Ricordiamo inoltre che proprio la giunta regionale a guida Toti, ha finanziato importanti opere attese da tempo dai cittadini di Ventimiglia e dell’estremo ponente, che l’allora amministrazione Burlando aveva pubblicizzato senza mai mettere un solo euro per fare in modo che fossero realizzate.

Pensiamo alla realizzazione del ponte di Bevera, oppure al finanziamento, dove il Comune di Ventimiglia è capofila, per la realizzazione di opere di riqualificazione e rilancio del territorio intermedio.

Cari compagni, ci dispiace per voi, ma in tutta la Liguria, il vento è cambiato…”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.