Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Via Cascione, il sindaco Capacci: “Troppe chiacchiere fanno perdere solo tempo, io non ci sto”

L'intervento prosegue secondo il cronoprogramma tenendo conto anche dell' apertura del mercato di Porto Maurizio

Imperia. “l lavori vanno avanti secondo il programma che avevo annunciato in tempi non sospetti e cioè lavorazione a lotti partendo dall’incrocio con la Galleria Gastaldi in modo da realizzare parti di lavoro finito immediatamente fruibile alla cittadinanza”.Un post nel cuore della notte scritto sul web dal sindaco Carlo Capacci cerca di chiarire la reale situazione del cantiere aperto in via Cascione da due settimane.

“La scelta di partire dal basso – sottolinea il primo cittadino – si coniuga con la prossima apertura del nuovo mercato coperto di Porto Maurizio. Il Tar ci ha detto di non ampliare il cantiere fino al 9 giugno e ciò faremo. La decisione non rallenta i lavori in quanto il programma prevede una data successiva per il termine del primo lotto”. foto id=298175]

E Carlo Capacci si sfoga anche contro coloro che sono contrari all’intervento: “Poche persone per puro interesse personale stanno cercando di piegare il volere della maggioranza dei cittadini imperiesi ma non ci riusciranno. Consiglio loro di farsi un giro in un qualunque paese europeo o americano …. magari capiranno che abbiamo ragione noi”.

E il sindaco, dopo aver elencato anche le città mondiali che hanno fatto ricorso alla soluzione green per renderle più a misura d’uomo, ricorda anche che “siamo vent’ anni indietro rispetto ai Paesi evoluti. Ogni anno perso in chiacchiere ci fa arretrare di due …. tra dieci anni saremo indietro di quarant’ anni .. Ion non ci sto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.