Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, tra via Tenda e la Caritas: continua l’emergenza migranti foto

Ieri alla Caritas si sono presentati 270 migranti, tra cui tanti adolescenti e bambini

Ventimiglia. C’è chi dorme tra le auto, sotto il cavalcavia di via Tenda. E chi invece si è sistemato lungo il Roja, in attesa di varcare il confine. Sono tanti, i migranti che ogni giorni si recano alla Caritas per avere almeno un pasto da consumare.

Ieri ce n’erano 270, tra i quali molti adolescenti e qualche bambino. Le donne, invece, sono poche. Oggi alla Caritas ne hanno contati meno, ma la situazione potrebbe peggiorare: “Le prospettive per l’estate non sono buone”, dice Christian Papini, responsabile della Caritas.

Afgani e sudanesi: queste le nazionalità maggiormente presenti a Ventimiglia. Tutti raggiungono la città di confine con la speranza di attraversare le frontiere. Qualcuno ci riesce, grazie all’intervento dei passeur, che non vedono l’ora di fare affari con l’immigrazione clandestina. Tanti però vengono rimandanti indietro dopo un po’ attraverso i respingimenti.

Alla Caritas li accolgono per dar loro un pasto e garantire almeno una ventina di docce al giorno. Ma c’è bisogno di aiuto: “Servono indumenti da uomo di taglia piccola”, dice Papini, “E scarpe. Abbiamo anche bisogno di cibi in scatola o comunque non deperibili”. C’è bisogno anche di volontari: chi vuole può presentarsi alla Caritas, il mattino, per dedicare un po’ del suo tempo ad aiutare gli altri. “Sono tutti i benvenuti”, dichiara Papini, “Purché siano maggiorenni”.

Da domani, sempre alla Caritas di Ventimiglia, arriveranno anche medici, sempre volontari: metteranno le loro conoscenze a disposizione dei migranti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.