Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, riunione PD. Paita: “Importante chiarimento all’interno del partito” fotogallery

"Vediamo la prossima settimana", ha sottolineato Scibilia, che per il momento, sulla decisione presa di auto-sospendersi dal partito, non torna indietro

Ventimiglia. “C’è stata una schiarita”, ha dichiarato il consigliere regionale Raffaella Paita, “L’incontro di oggi ha portato ad un importante chiarimento all’interno del Partito Democratico”.

Si è tenuta nel primo pomeriggio di oggi, nella sede di via Cavour, la riunione del circolo del Pd ventimigliese svoltasi per iniziativa del commissario PD David Ermini e del gruppo regionale alla presenza del sindaco Ioculano, dei consiglieri comunali, dei consiglieri regionali Pd Barbagallo, Lunardon, Paita, del segretario provinciale Mannoni e dei parlamentari Albano e Tullo.

“E’ stata una riunione sicuramente fruttuosa”, ha dichiarato Sergio Scibilia, “Dovremmo avere dei passi in avanti e dare dei risultati concreti. L’impegno preso è forte e importante, tanto che è stato sottoscritto anche da Lorenzo Guerini (vice segretario nazionale del PD), in diretta telefonica con noi”. Stando alle prime rivelazioni, qualcosa si dovrebbe muovere già la prossima settimana anche se, oggi, nessuno si sbilancia su quello che accadrà.

“Vediamo la prossima settimana”, ha sottolineato Scibilia, che per il momento, sulla decisione presa di auto-sospendersi dal partito, non torna indietro: “La nostra è una posizione ferma, ma con una grandissima disponibilità e serenità. Se viene mantenuto ciò che è stato detto, questa situazione andrà a sciogliersi. Stiamo andando verso un chiarimento”.

Positivo il commento della Paita: “C’è stata una schiarita importante. Abbiamo raccontato degli importanti contatti che in questi giorni abbiamo avuto con il governo, ma anche con il partito nazionale”, ha dichiarato il consigliere regionale PD, “Abbiamo fatto capire anche al circolo di Ventimiglia che non c’è assolutamente disattenzione, ma semmai un lavoro corale per trovare soluzioni condivise con il territorio e con l’amministrazione e, a fronte di queste nostre precisazioni, c’è stata una forte apertura, direi una schiarita, che porterà ad un sopravvento dell’impasse che si è avuta con l’auto-sospensione”.

La Paita ha rivelato che, alla riunione di oggi, seguiranno altri incontri: “Ci siamo posti come obiettivo di rivederci a breve”. Una cosa sembrerebbe essere certa: “La riunione ha portato ad un importante chiarimento all’interno del Partito Democratico”, ha concluso Raffaella Paita.

Nel corso della riunione si è discusso approfonditamente della difficile situazione della presenza dei migranti nella realtà di Ventimiglia. Il vice segretario nazionale Guerini, nel corso di una telefonata, ha manifestato la volontà di discutere con il Pd locale e i rappresentanti istituzionali, in primo luogo il sindaco, delle difficoltà che si sono evidenziate in questi giorni. Il gruppo regionale, i parlamentari e il commissario Ermini hanno tenuto forti contatti con il governo riscontrando una forte volontà di vicinanza e intervento a Ventimiglia.

“L’impegno di tutti è unire le forze e mettere nelle condizioni Pd e amministrazione comunale di gestire una emergenza umanitaria complicatissima”, dichiara il partito, “In questa prospettiva assume particolare valore la proposta di realizzare un sistema di accoglienza transitorio alternativo a quello fino ad ora utilizzato e di far vita ad un tavolo costante di monitoraggio e gestione della situazione dei migranti con tutte le istituzioni coinvolte”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.