Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, il giorno dopo la visita di Alfano tutto è tornato come prima fotogallery

In piazza Cesare Battisti sono tornati i migranti, che hanno sistemato i loro giacigli di fortuna nel corridoio a lato della stazione ferroviaria

Ventimiglia. La città di confine è ripiombata, questa mattina, nella sua quotidianità. Dopo la visita del Ministro degli Interni Angelino Alfano, in piazza Cesare Battisti sono tornati i migranti, che hanno sistemato i loro giacigli di fortuna nel corridoio a lato della stazione ferroviaria.

Rimane invariata la situazione sul lungo Roja, con numerosi clandestini sdraiati a ridosso del muro che separa il letto del fiume dalla strada.

Già dai prossimi giorni si dovrebbero, però, vedere i primi cambiamenti. Il Ministro lo ha detto chiaro: “Via i clandestini da Ventimiglia”. In progetto anche la chiusura del centro di accoglienza allestito in stazione. La strategia del Viminale punta tutto su prevenzione e dissuasione: queste le parole chiave, più volte ripetute da Alfano, per risolvere quella che nella città di confine è una situazione consolidata da un anno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.