Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, è doloso l’incendio che ha devastato un furgone in via San Secondo foto

Non è escluso che si sia trattato di una sorta di "ripicca" verso una ditta del Salento venuta in Liguria per lavoro

Ventimiglia. E’ sicuramente doloso, l’incendio che ha devastato un furgone Fiat Scudo in via San Secondo. Il proprietario del mezzo, intestato ad una ditta salentina, deve ancora recarsi in caserma per sporgere denuncia contro ignoti.
Nell’attesa che vengano espletate tutte le procedure del caso, gli inquirenti hanno già escluso l’ipotesi di un’autocombustione.

Sembrerebbe lontana, inoltre, l’ipotesi che dietro al dolo si nasconda una matrice criminale: il fatto che a pochi minuti di distanza sia stato appiccato il fuoco anche ad un cassonetto dell’immondizia e ad una baracca abbandonata nella zona dell’ex scalo merci, farebbe propendere gli inquirenti verso un movente non legato alla criminalità organizzata.

Non è escluso, però, che si sia trattato di una sorta di “ripicca” verso la ditta del Salento venuta in Liguria per lavoro.

Sul caso indagano i Carabinieri della Compagnia di Ventimiglia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.