Quantcast
L'intervista

Ventimiglia, Croce Rossa Italiana: “Continueremo ad aiutare i migranti”

I responsabili del centro di accoglienza informati all'ultimo minuto della decisione di chiudere il campo

Ventimiglia. Il centro di accoglienza di piazza Cesare Battisti verrà chiuso oggi e smantellato nei prossimi giorni. Gli ultimi sei ospiti verranno trasferiti a Montalto nelle prossime ore, in un centro di proprietà della Cooperativa il Faggio.

La notizia dell’imminente chiusura ha sbalordito gli stessi operatori della Croce Rossa, che solo sabato, durante la visita del Ministro Alfano, hanno appreso il destino della struttura allestita nei pressi della stazione ferroviaria.

“Non eravamo a conoscenza della chiusura del campo”, ha dichiarato il responsabile operativo Valter Muscatello, “Anche perché nei giorni precedenti la visita del Ministro avevamo incontrato il Prefetto e i vertici delle Forze dell’Ordine e si era studiato un piano di intervento per informare i migranti presenti in stazione”. In questo modo, chi ancora non aveva avviato le pratiche per richiedere l’asilo politico, avrebbe avuto il tempo di farlo ed entrare così nel circuito dell’assistenza.
“Ieri sera il Prefetto ci ha convocato per informarci della chiusura prima di formalizzarla nero su bianco”, ha aggiunto Muscatello.

Ora cosa succederà? Quel che è certo è che il centro verrà chiuso e smantellato. Gli ultimi ospiti, tra i quali due minori affidati al Comune di Ventimiglia, verranno trasferiti. Altra certezza è quella che vedrà gli operatori della CRI sempre in prima linea nell’assistenza ai migranti: “Continueremo ad aiutarli”.

leggi anche
profughi condominio piazza battisti ventimiglia
Da oggi
Ventimiglia, chiuso il centro di accoglienza migranti in piazza della stazione
commenta