Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Una sinagoga a Ventimiglia, Ass. Italia Israele crea la comunità ebraica in provincia

Mariateresa Anfossi: "Una comunità ebrea nella nostra provincia ancora non esiste. Un luogo di culto ebraico è quindi un progetto rilevante per tutto il territorio ma anche per la vicina Francia"

Ventimiglia. Contattare tutti gli ebrei che vivono da Ventimiglia ad Imperia per creare una comunità ebraica e aprire una sinagoga a Ventimiglia. Il forte appello arriva direttamente da Mariateresa Anfossi, Presidente dell’Associazione Italia Israele nata a Ventimiglia il 6 dicembre del 2014 nell’obiettivo di promuovere a ogni livello la realtà dello Stato d’Israele diffondendo amicizia e conoscenza.

Una comunità ebrea nella nostra provincia ancora non esiste, la più vicina è a Genova. – spiega la Anfossi in un’intervista esclusiva rilasciata alla nostra redazione.  – Attivarci per realizzare anche qui un luogo di culto ebraico è quindi un progetto rilevante per tutto il territorio ma anche per la vicina Francia”. La costruzione, viene precisato, non comporterebbe alcun peso economico per la città poiché l’esborso sarebbe  spalmato su tutti gli ebrei aderenti all’iniziativa.

Il termine Sinagoga in ebraico si traduce con ‘casa di riunione’, ed è proprio quello che intende la Presidente: un posto dove ‘ritrovarsi’ e ‘ritrovare’ la propria e comune identità religiosa. Un’esigenza che, negli anni, ha visto sorgere in tutta Italia numerose sinagoghe a testimonianza di una presenza ebraica che risale all’epoca romana.

La multicultura e la conseguente multireligiosità dettano ormai il passo di una società globale che cambia, che diventa sempre più crocevia di un pluralismo di etnie che, a parte alcuni casi dimostrati inaccettabili estremismi, ambiscono a vivere in pace nel rispetto delle proprie differenze. Un processo irrefrenabile che sta accadendo anche sulla nostra provincia; ne è esempio Sanremo che vede la presenza della Chiesa Valdese, dei Testimoni di Geova e della Luterana tedesca, passando per l’Avventista del 7° Giorno,  la Rumena,  la Chiesa Russa (di cui proprio in questi giorni abbiamo scritto in merito al restauro in atto grazie ad un privato imprenditore russo) e, ultimamente, anche la Moschea.

Chiunque volesse saperne di più o entrare nella rete associativa può contattare l’Associazione ventimigliese (aperta a tutti) , al telefono 389 0628931 o scrivendo alla mail a.terryvita@gmail.com.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.