Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Una Ferrari in Cina per un record sulla strada più pericolosa del mondo: presentata al Casinò l’impresa di di Franco Barone fotogallery

"Affronterò novantanove tornanti, a oltre 1.800 metri di altezza con un muretto di protezione alto meno di mezzo metro - spiega Barone

Sanremo. Ha scelto la splendida cornice del Roof Garden del Casinò per presentare il suo tentativo di record. Si tratta del pilota romano Fabio Barone, presidente del club Ferrari Passione Rossa, che ha scelto in Cina quella che è stata definita la “strada più pericolosa al mondo” per tentare un record del mondo di velocità. Lì era stato girato il kolossal “Avatar” Lo scorso anno, sempre Barone, è entrato nel Guinness World Record, percorrendo in 9 minuti e 13 secondi di 13 km sulla Transfagarasan, giudicata dalla trasmissione della BBC “Top Gear” come la strada più bella del mondo. Quest’anno il pilota avrà il patrocinio del Consolato Generale d’Italia a Canton e della Farnesina e dovrà correre in meno di 15 minuti.

riviera24 - barone procopio record ferrari

“Affronterò novantanove tornanti, a oltre 1.800 metri di altezza con un muretto di protezione alto meno di mezzo metro – spiega Barone – in questo sarò aiutato da una tuta di nuova concezione dove anche i colori sono ignifughi e da una Ferrari Ferrari 458 Italia preparata apposta per arrivare alla “Porta del Paradiso” della Montagna Sacra”.

Contributo fondamentale all’impresa viene da Francesco Procopio, manager della New Generation.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.