Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un anno di governo, Paita: “Una conferenza stampa per dire che abbiamo perso un anno”

La capogruppo del Pd in Consiglio regionale commenta i primi 12 mesi della Giunta Toti

Genova. “Una conferenza stampa per dire che abbiamo perso un anno”. Così la capogruppo del Pd in Consiglio regionale Raffaella Paita commenta i primi 12 mesi della Giunta Toti.

“Il proverbio recita: chi si loda si imbroda – spiega l’esponente del Pd – e su questo argomento il governatore è davvero imbattibile.

Perché siamo sinceri: cos’ha fatto la maggioranza di centrodestra in questo suo primo anno di lavoro? Niente. Quando è intervenuta ha combinato solo pasticci (vedi il Piano Casa impugnato dal Governo o il disastro dell’orario ferroviario con il culmine del Cinque Terre Express).

Mentre su questioni sulle quali bisognava agire in fretta è rimasta a guardare, come dimostra il fatto che sulla sanità sia ancora tutto fermo, che in campo economico siano state prese misure risibili e che anche riguardo ai progetti di riforma annunciati (vedi Filse) per il momento non si sappia nulla.

Senza contare che poi non è che basti farle le cose, bisognerebbe anche farle bene. Altrimenti è peggio. Toti e Berrino invece durante la conferenza stampa hanno parlato persino del Cinque Terre Express, che è stato giudicato unanimemente un disastro. Fossi in loro non lo rivendicherei. Ma tant’è… E così ogni tanto Toti e gli assessori convocano una conferenza stampa per ricordarci che ci sono sempre, anche se non fanno nulla. Mi ricordano quel film di Moretti: mi si nota di più se non vengo o se vengo e rimango in disparte?”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.