Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Twenty One” della regista imperiese Giorgia Brusco vince il Festival teatrale di Salerno

E' stato messo in scena dalla Compagnia I Cattivi di Cuore di Imperia

Imperia. “Twenty One” per la regia di Giorgia Brusco ha vinto l’ottava edizione del Festival nazionale di Teatro Città di Salerno. Lo spettacolo di Manuela Anna Greco ed è stato messo in scena dalla Compagnia I Cattivi di Cuore di Imperia.

Questa la motivazione che ha consentito di vincere il prestigioso premio teatrale. Per aver portato in scena con autenticità e rigore un’aspra e insieme tenerissima vicenda umana, riuscendo a comunicare senza retorica e con vibrante impatto un testo di evidente derivazione letteraria, facendo leva su un perfetto equilibrio di soluzioni estetiche; per aver coinvolto lo spettatore, in un sapiente crescendo, nel gorgo emotivo dell’io narrante; per l’impeccabile integrazione dei piani interpretativi e dei mezzi espressivi.

Per aver declinato con vigore e, nel contempo, con spiccata sensibilità le variazioni tonali di un testo monodico di non agevole traduzione teatrale in una orditura drammatica nitidamente composta; per aver demarcato con incisività il percorso interiore della voce narrante con il sostegno di un suggestivo amalgama di elementi scenici, luci, suoni; per la solida consapevolezza dell’approccio interpretativo ed estetico.

Per l’intensa e matura performance, saldamente fondata sull’impeccabile padronanza di mezzi tecnici ed espressivi, oltre che su un eccellente controllo emotivo; per l’appassionata e, nel contempo, lucida adesione alle ragioni intime del personaggio interpretato; per l’autenticità e la fluidità conferita ad una pièce di non facile resa drammatica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.