Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Torna “Danzare per la vita”, il Festival Nazionale promosso dall’Unicef quest’anno in memoria di Golzi

L’evento, giunto alla 14edizione, si terrà il 28 e il 29 maggio

Più informazioni su

Sanremo.Donerete ben poco se donerete i vostri beni. E’ quando fate dono di voi stessi che donate veramente”, come ballando. Sabato 28 maggio, sul magico Teatro del Casinò, andrà in scena “Danzare per la vita”, il Festival Nazionale a scopo benefico dedicato alla danza contemporanea, moderna, classica e hip hop.

Lo spettacolo, organizzato da Unicef in collaborazione al Comune, la Regione Liguria e il Casinò, è giunto alla sua 14a edizione. Un grande evento che nel corso degli anni ha saputo ritagliarsi un ruolo di primissimo piano fra gli spettacoli più prestigiosi della città di Sanremo e non solo.

A partire dalle ore 21.00 vedremo danzare circa 300 ballerini provenienti da tutta Italia, che si alterneranno sul palco dietro la guida dei presentatori, Tony Del Core e, direttamente da “Amici 6Agata Reale, e della direttrice artistica Deyla Del Core. Il pubblico potrà inoltre assistere alla performance dagli “Straduri Killa”, secondi classificati a “Italia’s got Talent”, per l’occasione ospiti d’onore.

Di prima qualità anche la giuria, composta da personaggi d’elite nel mondo della danza: Giacomo Molinari, Thiago Oliveria, Barbara Melica, Maurizio Tamellini e infine, Colomba Tirari Presidente di Unicef Imperia.

Al termine della serata, al vincitore del Festival verrà assegnato il “Trofeo Aldo Farina.

Aldo Farina – commenta la Tirari – fu un grande uomo, un grande giornalista che ha rinunciato alla carriera per aiutare i bambini bisognosi. Quest’anno il Trofeo sarà conferito alla memoria di Giancarlo Golzi, che ha sempre perorato la causa dell’Unicef contribuendo a diversi progetti tra cui il libro “Unichef” dove inviò una ricetta sui Gamberi Rossi di Sanremo. Sarà presente allo spettacolo anche un altro ospite speciale Margherita Dini Ciacci, cofondatrice di Unicef Italia insieme ad Aldo Farina.

Danzare per la vita” verrà trasmesso anche in diretta streaming mondiale. Il live, a cura di Roberto Pecchino, potrà essere seguito accedendo tramite il sito www.danzareperlavita.it, e permetterà al pubblico da casa di votare. L’incasso (12 euro il biglietto di platea, 10 euro quello di galleria) sarà interamente devoluto all’Unicef.

Lo spettacolo del 28 maggio sarà solamente l’inizio di una due giorni dedicata alla danza. Domenica 29 maggio infatti presso la Scuola di danza – Città di Sanremo Portosole, alle ore 9.00 la coreografa internazionale Roberta Fontana terrà lo “Stage workshop modern”; mentre alle ore 10.30 il ballerino, insegnante e coreografo Luca Lupi svolgerà uno “Stage Hip- Hop”. In conclusione, alle ore 16.30, il Teatro del Casinò ospiterà nuovamente i ballerini per “Sanremo Dance Awards”.

Tutti i partecipanti al Festival Nazionale di “Danzare per la vita” riceveranno un campanellino acchiappa sogni regalato da Unicef e una maglietta firmata “Bottone” – insieme a D&D Dance Arma di Taggia, Hotel Miramare, La Riviera Shopville, Conad Ipermercato Arma di Taggia, Punta Mare Ristorante Pizzeria, Centro Edile imperiese SRL -, sponsor dell’evento.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.