Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Successo per il Torneo Internazionale “2° Trofeo Olio Raineri” foto

Dedicato alla Categoria Giovanissimi 2001

Imperia. È la formazione della Pro Vercelli ad aggiudicarsi il “2° Trofeo Olio Raineri”, primo torneo internazionale dedicato alla categoria Giovanissimi 2001.

I bianchi piemontesi si aggiudicano a sorpresa la finale contro i rossoblù genoani con un secco 3 a 0. Un crescendo di prestazioni con meritato successo finale per la gloriosa formazione vercellese in una sfida dal sapore di storia del calcio. Nella finale per il 3° posto il Bologna supera i toscani del Prato ai rigori dopo che i tempi regolamentari si erano conclusi con il punteggio di 1 a 1.

Il torneo disputatosi in due giorni con utilizzo di tre campi da gioco il comunale di Pontedassio, il Ciccione di Imperia e il Salvo di Piani, per i tre gironi che avevano definito la graduatoria per la disputa delle semifinali e delle finali di domenica pomeriggio.

Il torneo ha visto una buona affluenza di pubblico, appassionati e sostenitori giunti ad Imperia da diverse località italiane con l’aggiunta di due gruppi stranieri a supporto della formazione francese dei Six Fours Le Brusc e dei serbi del Rad Belgrado.

Questi i giocatori della formazione piemontese vincitrice, premiati dall’assessore alle manifestazioni ed allo sport di Imperia, Simone Vassallo: Margaroli, Trombini, Ricci, Cicogna, Palma, Olivera, Colombo, Zeni, Cirigliano, Castagna, Pisanello, Colombo, Sidella, Facelli, Rossi, Scotto, Bellinghieri allenati dal mister Alberto Lampo.

Anche il riconoscimento del miglior giocatore della manifestazione è andato ad un giocatore vercellese, l’attaccante Davide Cirigliano, premiato dal giocatore professionista Daniele Portanova.

Il premio del miglior portiere è invece andato al bolognese Simone Peqini. Le altre formazioni ed altri giocatori che si sono messi in evidenza durate i due giorni di torneo sono stati premiati dal colonnello dei Carabinieri Zarbano Luciano, dal rappresentate dell’Unione Industriali Paolo Della Pietra, da Felicino Vaniglia in rappresentanza della Federazione, dal Presidente dell’Imperia calcio Fabrizio Gramondo, dal dirigente Ciccione Daniele, oltre che dal dirigente Angelo Tauro che ha seguito l’organizzazione l’evento.

Alle spalle della Pro Vercelli, del Genoa del Bologna e del Prato il Torneo ha definito questa graduatoria: Athletic Club Genova, Savona, Rad Belgrado, Lascaris, Cairese, Centallo, Bogliasco, Bra, Six fours Le Brusc, Molassana, Loanesi, Imperia, Mondovì, Ventimiglia, Virtus Sanremo, Ospedaletti e Fortitudo.

Soddisfazione anche da parte del comitato organizzatore della società Imperia calcio che ha potuto realizzare con successo un evento caratterizzato da grande agonismo ma in un clima di sportività per il divertimento di tutti. Un ringraziamento a tutti gli sponsor della manifestazione in primis al main sponsor “Olio Raineri”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.