Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Storico trionfo al Ravano di Genova per l’IC Diano Marina foto

Nella Finali del 32° Torneo Ravano – Coppa Mantovani

Diano Marina. La scuola IC Diano Marina si è aggiudicata la Coppa Multisport perché ha partecipato in tutte le discipline.

“E’ la prima volta che viene inserito questo premio, il più gratificante per noi perché quello che premia la partecipazione polisportiva, testimonia dell’attenzione della nostra scuola a promuovere la cultura dello sport e l’impegno di tutti per questa manifestazione, dai bambini ai docenti alle associazioni sportive del territorio ai genitori.

E’ stato possibile vincerlo solo grazie alla bella collaborazione di tutti  e ognuno si è impegnato più del dovuto per permetterci una partecipazione così diffusa.
Al torneo scolastico più importante d’Europa la nostra scuola si è presentata alla giornata delle finalissime con una squadra di basket, una di calcio, una di volley e ben due di ciclismo (sport per la prima volta inserito nel torneo).

Teniamo a sottolineare che le nostre squadre non erano frutto di selezioni, ma il risultato delle adesioni spontanee dei bambini” – afferma la scuola.

Posizioni finali assolute (partecipavano all’intera fase del torneo, anche prima delle finalissime, decine di squadre di tutta la Liguria e basso Piemonte):
basket 4°, calcio 5° (eliminato ai quarti dalla vincitrice del torneo), Volley 6°, ciclismo 6° e 9° (Simone Murto ha fatto il 2° tempo individuale assoluto).

“Le nostre squadre hanno portato il nome di Diano Marina a presenziare praticamente su ogni campo e in qualunque momento, unica scuola così presente.
I nostri bambini hanno affrontato le gare con molto impegno ma serenamente, crescendo di intensità di gara in gara.

Ma quello che più ha gratificato è stato che i nostri bambini hanno partecipato con quello che abbiamo visto essere il vero spirito del Ravano: grande impegno, vista l’importanza della giornata, ma all’insegna del divertimento e del rispetto per gli avversari, dei veri e propri compagni di gioco.

In nessun momento e in nessun campo abbiamo visto, né da parte dei nostri né di chiunque altro, un solo momento di stizza o di protesta.
Insomma gare importanti ma nel segno del divertimento. Il vero sport.

Erano presenti Davide Cassani, ct della Nazionale Italiana Ciclismo e commentatore tv, i giocatori della Sampdoria Quagliarella, Viviano, De Silvestri che sono stati assaliti per gli autografi, e a sorpresa il presidente della Samp Ferrero.

Una grande organizzazione che ha addirittura servito il pranzo gratuito con lasagne al forno a tutti i partecipanti! Molto apprezzato” – conclude la scuola.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.