Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Santo Stefano al Mare in corsa per una nuova Bandiera Blu nel rilancio di tutto il territorio

Il sindaco Di Placido: “Abbiamo lavorato per il mantenimento del nostra qualità ambientale e per rendere sempre più attraente la nostra città non solo a livello di balneazione”

Santo Stefano al Mare. Bellezze senza tempo; carruggi all’ombra che strotolandosi verso l’interno conducono alla scoperta di cappelle votive, chiese e resti del passato; pedalate con la salsedine fra i capelli e gli occhi pieni di mare. E appunto il mare, con le sue onde limpide e cristalline.

E’ Santo Stefano al Mare, l’antico borgo costiero anche quest’anno in concorso per aggiudicarsi la Bandiera Blu; il prestigioso riconoscimento assegnato dalla Fee (Foundation for Environmental Education) in base a determinati criteri guida dallo spirito green: dall’assoluta validità delle acque di balneazione all’efficienza della depurazione; dalla raccolta differenziata alle aree pedonali, piste ciclabili e spazi verdi, fino alla dotazione di tutti i servizi di balneazione.

Abbiamo ripresentato la domanda, spiega il sindaco Elio Di Placido, fornito al documentazione necessaria in attesa dell’eventuale e sperata riconferma. Nel corso dell’anno abbiamo lavorato per il mantenimento del nostra qualità ambientale e soprattutto per rendere sempre più attraente la nostra città costiera non solo a livello di balneazione. Santo Stefano al Mare è impegnato costantemente nel valorizzare tutte le opportunità del suo centro costiero e di quella fascia che, circondata da un’infrastruttura meravigliosa come la Pista Ciclabile, è il nostro territorio. Un piccolo impegno che alla stregua di un grosso volano ha la volontà di far girare un’intera terra.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.