Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, ecco la Festa del Mare tra vele e gamberi rossi fotogallery

L’evento è stato organizzato dallo Yacht Club e il Comune e, apertosi ieri con le regate delle classi Dragoni e Smeralda, ha avuto il suo picco nella giornata odierna

Sanremo. Vele di prestigio e sapori nostrani, il golfo di Sanremo e tutte le sue eccellenze, dalle specie acquatiche alle opere dell’uomo fino ai prodotti gastronomici. Ecco la Festa del Mare, l’evento organizzato dallo Yacht Club e il Comune e che questo weekend ha richiamato centinaia di cittadini in piazzale Vesco per “vivere” quell’importante elemento per la nostra città che il porto.

Il porto e dunque il mare – ha dichiarato l’Assessore alla cultura e al turismo Daniela Cassinidevono essere per Sanremo un punto di forza, sia come opportunità di lavoro sia come vetrina turistica. Del resto sono elementi che ciascun sanremese porta dentro il suo cuore.

La Festa del mare, apertasi ieri sulle regate delle classi Dragoni e Smeralda, ha avuto il suo picco quest’oggi con la disputa sull’acqua dedicata ai bambini, con il concorso per disegni delle scuole e la performance dello chef Giacomo di Martino, ai fornelli Gimmy, che ha preparato piatti squisiti e dedicati al gambero rosso:

battuta di gamberi, pomodorini e trombette;

gnocchetti fatti a mano in aglio, olio e peperoncino con crema di trombette;

pannissa guarnita con il gambero e un’emulsione di prezzemolo e basilico.

Il gambero rosso è stato per altro il protagonista del pomeriggio. Sono infatti intervenuti diversi pescatori locali che hanno illustrato la loro condizione lavorativa attuale a seguito della trattativa fra Italia e Francia circa il piano di gestione della pesca e della cessione dei confini territoriali. Una questione spinosa che sta causando problematiche a livello socio-politico nazionale e soprattutto territoriale.

Concluderà il ricco sabato di questa seconda edizione della Festa del Mare, la conferenza di Sabina Airoldi sul Santuario dei Cetacei, e in serata il compleanno di due “Signore delle acque”: Jalina, storica vincitrice della Giraglia, e Resolute Salmon, l’imbarcazione vincitrice del Campionato del Mondo 1976 e che quest’anno celebra i suoi primi 40 anni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.