Quantcast
Sanremo, dramma della solitudine. Era morta in casa da dieci giorni, ma nessuno se n'era accorto - Riviera24
La tragedia

Sanremo, dramma della solitudine. Era morta in casa da dieci giorni, ma nessuno se n’era accorto

A fare la macabra scoperta sono stati i carabinieri, entrati nell'abitazione della donna grazie all'intervento dei vigili del fuoco

carabinieri

Sanremo. Era morta da almeno dieci giorni, riversa sul pavimento. L’hanno trovata così i carabinieri della compagnia di Sanremo dopo essere entrati nell’appartamento di una pensionata sanremese di 74 anni. Insieme a loro anche i vigili del fuoco del locale distaccamento.

La donna, dopo la morte del marito, viveva sola in via Martiri della Libertà. Nessuno, per dieci giorni, l’ha cercata. Nessuno si è chiesto dove fosse e se stesse bene o se avesse bisogno di un aiuto. I suoi vicini di casa non avevano sue notizie da diversi giorni. Ma poi hanno deciso di dare l’allarme.

E così il cadavere dell’anziana, morta per cause naturali, è rimasto in quella posizione fino a quando la 74enne non è stata trovata dai soccorritori. Nella completa solitudine, la donna ha cessato di vivere.

Dopo i carabinieri e i vigili del fuoco ad ispezionare il cadavere è stato il medico legale. Una segnalazione dell’accaduto è stata inviata anche alla Procura della Repubblica di Imperia.

Più informazioni
commenta