Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, al via il progetto “Scuola multimediale di Protezione Civile”

Mercoledì 25 maggio dimostrazione alla presenza delle scuole

Sanremo. Si svolgerà mercoledì 25 maggio, nell’area di corso Trento Trieste compresa tra la sbarra dei Bagni Morgana e il punto di ristoro Sud –Est, una dimostrazione organizzata dalla Protezione Civile di Sanremo alla presenza delle scuole (dalle 9.30 alle 14 circa).

Interverranno anche Croce Rossa, 118, Protezione Civile Volontari, Unità Cinofila, Vigili del Fuoco e Corpo Forestale dello Stato.

“Quest’iniziativa – spiega l’assessore Mauro Menozzi rientra nel progetto formativo “Scuola multimediale di Protezione Civile” avviato in Liguria dal Dipartimento Nazionale di Protezione Civile e rivolto alle scuole primarie e secondarie di primo grado. Il progetto vuole sensibilizzare le giovani generazioni al mondo della protezione civile, ai rischi presenti sul territorio e all’acquisizione delle norme comportamentali da adottare in caso di calamita”.

Il programma prevede due fasi:

– la prima è sviluppata in modalità e-learning negli istitutivi comprensivi delle quattro province liguri che, grazie ad una piattaforma multimediale composta da moduli, possono accedere a particolari percorsi didattici volti ad analizzare rischi specifici
– a seconda è sviluppata tramite esercitazioni che coinvolgono le locali strutture operative.

La scuola “pilota”, scelta in rappresentanza della provincia di Imperia quale partecipante al progetto “Scuola multimediale di Protezione Civile”, è l’istituto comprensivo Sanremo Levante.

Saranno presenti all’esercitazione di mercoledì 25 maggio circa 270 bambini, delle classi quarta e quinta delle scuole primarie di Verezzo, Poggio e Bussana (gli alunni avranno a disposizione alcuni pulmini per raggiungere il punto di ritrovo presso la scuola media Giovanni Pascoli per poi proseguire sulla passeggiata corso Trento Trieste), oltre alle scuole di Ceriana e di Taggia.

Nell’area individuata sarà montata una tenda avente compito di C.O.C. (Centro Operativo Comunale che entra in funzione in caso di allerta) presidiata dal personale comunale.

Verranno distribuiti materiale informativo e gadget dedicati ai più piccoli.

Si provvederà anche alla fornitura di merendine confezionate nonché di bottigliette d’acqua minerale destinate a tutti gli alunni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.